facebook_pixel
JEAN DUBOIS

Tourmente

Tourmente
Québec
INSTALLAZIONE MULTIMEDIALE INTERATTIVA SITE SPECIFIC


La video installazione interattiva “Tourmente” permette agli spettatori d’interagire e modificare una serie di ritratti, visualizzati su uno schermo pubblico. Per farlo, questi devono semplicemente soffiare nel microfono del proprio telefono cellulare. A seconda dell’intensità del respiro, una leggera brezza o un forte vento soffierà sui volti dei video ritratti. Oltre all’effetto sorprendente, quest’opera invita a riflettere sulla condizione d’inconsapevolezza dell’individuo di essere parte in causa di certi eventi complessi. “Tourmente” tenta di eliminare i confini tra collettivo e personale, attraverso un’opera che sia giocosa, politica, virtuale e fisica allo stesso tempo. Lo spazio pubblico, infatti, è per molti un luogo comune, dove incontrare sconosciuti in anonimato: come provocare, allora, incontri spontanei e creare relazioni tra i passanti? Come impegnarsi in un’esperienza stimolante, che sia allo stesso tempo fisica e spirituale? Come trovare una voce collettiva, nel continuo frastuono della folla?

La pratica artistica e la ricerca di Jean Dubois attraversa sia poeticamente che criticamente le relazioni tra dispositivi digitali, strutture casuali, relazioni intersoggettive, immagini testuali e progetti site specific. È docente presso l’École des arts et visuels médiatiques dell’Université du Québec di Montréal, dove è vice-rettore per la ricerca e la creazione nella Facoltà delle arti. È, inoltre, membro fondatore del Centro universitario di arti multimediali Hexagram e presiede il consiglio di amministrazione di Vox, Centre de l’image contemporaine.

 


2015
Foto © Jean Dubois

quebec_elektra2

 

Potrebbe interessarti anche
9 - 10 ottobre 2015
MACRO Testaccio - La Pelanda MYRIAM BLEAU Soft Revolvers

Con il sostegno di

Main media partner

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main partner teatrale

In corealizzazione con