DNAvisioni è un progetto pratico-teorico di approfondimento delle tecniche corporee che si rivolge agli studenti di scuole di danza private del territorio romano e provincia, invitandoli a indagare, attraverso la visione e il fare, le tematiche proposte dagli artisti del focus DNAeurope. La peculiarità del progetto è la collaborazione di quattro docenti, Diana Damiani, Maria Grazia Grosso, Chiara Ossicini e Ketty Russo, che insieme analizzano una rosa degli spettacoli di DNAeurope e al termine la riassumono e la restituiscono attraverso un’esperienza fisica con un laboratorio a otto mani.

Per informazioni e costi: promozione@romaeuropa.net