La danza di  Aerowaves Twenty 16
DNA :: AEROWAVES

La danza di
Aerowaves Twenty 16

3 novembre - 4 novembre 2016
da € 10 a € 15
Teatro India - Sala A / Sala B

IL 3 E 4 NOVEMBRE IL TEATRO INDIA
OSPITA IL MEGLIO DELLA GIOVANE DANZA EUROPEA


YASMINE HUGONNET
Le Récital des Postures
3 novembre | Teatro India – Sala B
In Le Récital des Postures (spettacolo selezionato dagli Swiss Dance Days 2015 e da Aerowaves) è Hugonnet stessa a offrirsi in scena come strumento musicale all’interno di una silenziosa partitura. Dalla rudezza di una scena spoglia e silenziosa che chiede l’attenzione dello spettatore, il corpo tenero e poetico della Hugonnet si lascia lentamente comprendere in una dimensione lirica e suggestiva.



CHRISTOS PAPADOPOULOS
Elvedon
4 novembre | Teatro India – Sala B
Il montaggio quasi industriale dei movimenti, inserito in una coreografia al contempo geometrica e allucinatoria, diviene metafora del costante mutare dell’esistenza e della natura. Perché è attraverso la resistenza corporea dei danzatori, la pulsazione e l’energia ritmica di questo rituale postmoderno, che Papadopoulos ci conduce lentamente verso uno stato di estasi, fulminea visione dello scorrere del tempo.



LALI AYGUADÉ
Kokoro
4 novembre | Teatro India – Sala A
Un lavoro in cui tutte le anime di questa versatile artista sembrano confluire, per dare vita alla sua estetica. D’altronde ‘anima’ e ‘cuore’ sono i poli concettuali racchiusi nel complesso termine che dà il titolo all’opera: Kokoro, tradotto letteralmente ‘cuore’, è la parola con la quale i giapponesi indicano contemporaneamente l’anima, il sentimento, la mente e l’attività spirituale.


da a
Festival 2016