A MARZO IN OPIFICIO IL SAM MASTER CLASS

A MARZO IN OPIFICIO IL SAM MASTER CLASS

Strategic Arts Management Master class
Progettare la cultura: strategie, strumenti, mappe urbane
27 e 28 marzo 2015
Opificio Romaeuropa

 Si terrà a Roma il 27 e 28 marzo 2015 presso l’Opificio Romaeuropa la nuova edizione di Strategic Arts Management Master class “Progettare la cultura: strategie, strumenti, mappe urbane”. Giunta alla sua VII edizione, SAM master class rinnova ogni anno con passione il suo impegno a rispondere alle nuove esigenze emergenti nel sistema culturale con l’obiettivo di fornire a progettisti e operatori, approcci e strumenti sempre aggiornati per affrontare ogni giorno i mercati delle arti. È un confronto critico e progettuale focalizzato sulla sperimentazione di forme inedite di creazione, produzione e scambio di saperi ed esperienze tra giovani professionisti della cultura e un team multidisciplinare di esperti internazionali. Domanda, offerta e impatto della cultura negli spazi urbani: questo il centro intorno al quale gravita la settima edizione di SAM Master class. Perché la dimensione territoriale e il legame con il disegno urbano sono fondamentali per le industrie culturali e creative? Come riuscire a raccontare in modo efficace i propri progetti e la cascata dei benefici che sono capaci di generare sia in termini culturali che in termini di impatto economico? Perché e come si misura la cultura nelle nuove dinamiche della rivalutazione del tessuto urbano? Questi gli interrogativi fondanti intorno ai quali si snoda il programma della Master class.
Progettare la cultura: strategie, strumenti, mappe urbane si rivolge a professionisti delle imprese culturali e creative; creativi spinti dal desiderio di concretizzare un progetto culturale; giovani manager e tecnici legati alla progettazione culturale; laureati e laureandi che aspirano a lavorare nel settore culturale e no profit; ricercatori, docenti universitari e a tutti coloro che intendono acquisire o migliorare le proprie competenze nell’ambito del management culturale. Sessioni di approfondimento e laboratoriali si alternano per creare uno spazio di knowledge and experience sharing, in cui ciascun partecipante può dialogare con i relatori invitati, in un clima informale e di scambio. Il team degli esperti è composto da: Michele Trimarchi (Tools for Culture), Pierluigi Toni (Social Business e Fundraising), Linda Di Pietro e Massimo Mancini (Caos Terni), Ludovico Solima (audience engagement), Eugenia Morato (Digital strategist), Francesca De Gottardo (#svegliamuseo), Francesca Masoero ( STREAM!) Roberta Pisa (Tafter).

La quota di partecipazione è comprensiva di materiali didattici, light lunch con gli esperti, quota assicurativa, attestato di partecipazione.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La deadline per iscriversi è il 24 marzo 2015

SCARICA LA DOCUMENTAZIONE E IL PROGRAMMA

Strategic Arts Management è un prodotto formativo ideato da Tools for Culture, organizzazione collegata al gruppo Monti&Taft, attiva nel campo della ricerca e dell’alta formazione per il management culturale.

LOGHI SAM