DOUGLAS HENDERSON – Babel

DOUGLAS HENDERSON – Babel

installazione sonora

Vetroresina, acciaio inox, legno , altoparlanti. 7 min canale 16 audio. loop. 110cm x 90 centimetri x 285 centimetri – galerie Mario Mazzoli

La serie Babel sono una rivisitazione ottimistica della storia della Torre di Babele , teorizzando c che il moltiplicarsi dei linguaggi , invece di ottenere come risultato la dispersione delle civiltà , diviene una fonte di serena bellezza: la poesia della variazione . La poesia di Russell Edson , Sogno l’uomo, spezzata parola per parola viene riprodotta dagli speaker posizionati su una verticale elicoidale.

Sound artista e compositore, Douglas Henderson è nato nel 1960 a Baltimora, Maryland. Ha studiato composizione e teoria con Milton Babbitt, Paul Lansky, e J.K.Randall. Nel 1991 ha conseguito il Dottorato in Composizione presso la Princeton University, dopo la laurea in composizione presso il Bard College nel 1982. Recentemente ha diretto il Dipartimento di Sound Arts presso la Schoolof the Museumof Fine Arts di Boston, e ha tenuto corsi di composizione elettroacustica, audio multicanale e registrazione.