IL FUTURO DEL PALLADIUM

IL FUTURO DEL PALLADIUM

PH MANUELA GIUSTO

Avendo appreso nella giornata di oggi  dalle agenzia di stampa le decisioni riguardanti lo sviluppo e il rilancio del Teatro Palladium – secondo gli accordi tra Presidenza della Regione Lazio, Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e Università Roma Tre – la Fondazione Romaeuropa è felice del positivo ed importante intervento delle Istituzioni pubbliche ed augura alla struttura, di cui ha curato gli ultimi dieci anni di attività, un orgoglioso futuro come centro di formazione delle professionalità del mondo del teatro (secondo quanto finora riferito).

La Fondazione Romaeuropa ad oggi non è stata coinvolta in tale progetto e riconferma, nonostante il successo degli spettacoli di Peter Stein ed Emma Dante, la sospensione della sua stagione di spettacoli per il 2014. La Fondazione Romaeuropa sarà sempre disponibile a collaborare con le Istituzioni pubbliche che sono socie nel CDA della Fondazione, e con l’Università Roma Tre.