PLAY/LATINA: NOIDEA LAB – Frozen

PLAY/LATINA: NOIDEA LAB – Frozen

In mostra a Latina, Palazzo M
16 ottobre – 1 novembre

Il tempo dell’uomo nell’era della tecnologia, della velocità dell’informazione elettronica e della frenesia, è scandito da una successione di attimi che si susseguono a intervalli regolari, sempre uguali a loro stessi, ma per la natura, dal ritmo variabile e ciclico, tale concezione del tempo è assolutamente relativa. La natura è protagonista: il moto dell’acqua che scorre o il volo armonico di uno stormo di uccelli sono irregolari, casuali, fino a quando l’uomo non interagisce con essi, modificandone il ritmo e l’armonia. Così è possibile congelare lo scorrere del tempo e fermare il flusso costante di una cascata, per osservarne la sua essenza nello spazio. In questo modo, scomponendo il tutto, si può isolare una sola goccia d’acqua e seguirne il percorso.
Noidea Lab nasce da due designer, Mauro Pace e Saverio Villirillo, il cui obiettivo di sempre è quello di rivoluzionare i luoghi della cultura con le sperimentazioni artistiche, contaminandoli con le nuove tecnologie e i media, a metà tra arte e sviluppo tecnologico. Nel 2013 presentano Persecuzione, opera interattiva multimediale, presso il Palazzo di Giustizia di Trapani.
Nel 2012 partecipano alla terza edizione di Digital Life.

Installazione multimediale interattiva Site Specific 2012
Di Mauro Pace e Saverio Villirillo