SEI UN ASPIRANTE FOTOGRAFO DI SCENA E TI PIACE LA DANZA? QUESTA CALL FA PER TE.

SEI UN ASPIRANTE FOTOGRAFO DI SCENA E TI PIACE LA DANZA? QUESTA CALL FA PER TE.

DNApictures

In occasione dell’edizione 2014 del Romaeuropa Festival, nell’ambito di DNA la Fondazione Romaeuropa e l’associazione Officine Fotografiche Roma organizzano DNApictures, un laboratorio gratuito di fotografia di scena, a partecipazione gratuita e su preselezione, che si terrà dal 2 al 9 novembre sotto la guida della fotografa e docente Samantha Marenzi. Il laboratorio consiste in due lezioni teoriche, una preparatoria e una conclusiva, che si terranno presso l’Opificio Telecom Italia e in alcune sessioni di scatto durante le prove generali di una selezione di spettacoli della sezione DNA del Romaeuropa Festival. Alla fine del laboratorio, le fotografie realizzate dai partecipanti saranno selezionate da una commissione interna di Officine Fotografiche Roma e Fondazione Romaeuropa per essere esposte nella sede di Officine Fotografiche venerdì 12 dicembre 2014, nel corso di una serata evento legata al Festival.
Le fotografie in mostra verranno stampate a cura dell’organizzazione e rimarranno di proprietà della Fondazione Romaeuropa, ai soli fini della promozione del Festival. La Fondazione RomaEuropa si riserva altresì il diritto di riproduzione anche successiva delle immagini selezionate per la mostra, sempre ai fini promozionali del Festival.

Per partecipare alla selezione, il candidato deve inviare entro e non oltre il 15 ottobre una E-mail all’indirizzo didattica@officinefotografiche.org, con oggetto “Laboratorio DNApictures / Romaeuropa”, che contenga:

– un portfolio digitale composto di 10 fotografie di lato lungo 2000 pixel
– un breve curriculum vitae che illustri le sue principali esperienze formative e professionali
– contatti telefonici

I portfoli saranno valutati da una commissione interna a Officine Fotografiche Roma e i risultati della selezione saranno comunicati il 20 ottobre tramite e-mail e pubblicati sul sito di Officine Fotografiche Roma, sezione News, e sul sito della Fondazione Romaeuropa.
Per le attività del laboratorio i partecipanti dovranno disporre di propria attrezzatura fotografica e di computer per visione e selezione delle proprie immagini, oppure, nel caso di attrezzatura analogica, dovranno organizzarsi per sviluppare i negativi in proprio e consegnare delle scansioni nei tempi previsti dal programma.