In: Digitalife 2015

temporAIR

In “temporAir”, Maxime Damecour crea un’efficace e sorprendentemente approssimazione dell’effetto visivo di montaggio cinematografico chiamato “jump cut”. L’opera è formata da...

FREQUENCIES
(LIGHT QUANTA)

“FREQUENCIES (LIGHT QUANTA)” è un’installazione audiovisiva che propone una riflessione sul valore minimo misurabile dell’energia: il Quanto. L’intero progetto si basa...

Rassegna di film e videoarte

Per questa edizione di Digitalife, la partnership con Le Fresnoy – Studio national des arts contemporains di Tourcoing (FR) si concretizza...

The Lack

“The Lack” è un film che racconta attraverso quattro storie di esperienze di vita, di altrettante donne, il sentimento della mancanza....

Tourmente

La video installazione interattiva “Tourmente” permette agli spettatori d’interagire e modificare una serie di ritratti, visualizzati su uno schermo pubblico. Per...

Idrofoni o Lampade Sensibili

Un disco trasparente sospende un velo d’acqua, il cui moto ondoso è attraversato da un fascio di luce che va a...

De choses et d’autres

“De choses et d’autres” sono una serie di sculture cinetiche autonome e programmate che indagano, attraverso semplici giochi di equilibrio o...

BOÎTE NOIRE

Una teca di vetro sospesa a mezz’aria è riempita di fumo e attraversata da raggi luminosi emanati da un videoproiettore. Le...

Fuji

“Fuji” fa parte della serie di opere di Lemercier sul tema dei vulcani. Il progetto è stato sviluppato durante una residenza...

BREATHLESS

L’installazione è costituita da tre sculture luminose. Due di queste interagiscono con i contenuti web via internet, analizzando -tramite feed RSS-...