BILL T. JONES/ARNIE ZANE DANCE COMPANY

BILL T. JONES/ARNIE ZANE DANCE COMPANY
Romaeuropa 2017

12 e 13 ottobre h20.30 @Auditorium Conciliazione

La Bill T. Jones/Arnie Zane Dance Company compie trent’anni di attività: un lungo percorso in cui Jones, icona della coreografia mondiale, ha dimostrato come la danza possa parlare di ogni argomento, e ha affrontato sul palcoscenico temi politici, sociali, antropologici, spaziando dalla sessualità all’amore, dalla violenza alla ricerca di libertà.
Il 30th Anniversary Program è però una occasione particolare per vedere come alla base di questo lavoro ci sia il movimento puro, l’energia, la forza e l’eleganza dei corpi, la pulizia delle geometrie, nitidamente disegnate nello spazio scenico dai magnifici ballerini della Bill T. Jones/Arnie Zane Dance Company. La prima parte comprende due titoli creati su altrettanti brani di musica classica, eseguita dal vivo da un ensemble di archi della Roma Tre Orchestra: si tratta di D-Man in the Waters, un vero classico della “modern dance” creato nel 1989 sull’Ottetto per archi op. 20 di Felix Mendelssohn; Spent Days out Yonder del 2000, una squisita meditazione astratta sull’Andante del Quartetto per archi k 590 di Wolfgang Amadeus Mozart.
L’impaginato si conclude con una coreografia del 1978 di Arnie Zane, Continuous Replay, più volte ripresa, e ricreata da Jones come una «improvvisazione strutturata», che dimostra cosa avvenga quando l’esattezza della forma incontra lo scatenamento dell’energia e del movimento.

PROGRAMMA
Spent Days Out Yonder (2000)
Continuous Replay (1977, revised by Bill T. Jones 1991)
D-Man in the Waters (1989, revised 1998)
In collaborazione con Roma Tre Orchestra

nell'ambito di Metamondi di Telecom Italia
in collaborazione con Auditorium Conciliazione

Nata dal sodalizio artistico tra Bill T. Jones e Arnie Zane, la compagnia si è affermata a livello internazionale nel 1983 con il debutto di Intuitive Momentum, con la collaborazione del leggendario batterista Max Roach. Da allora la Bill T. Jones/Arnie Zane Dance Company si è esibita in tutto il mondo con un repertorio versatile per tematiche, stili di movimento, messe in scena, testi e partiture musicali, realizzate grazie alle collaborazioni con artisti provenienti da diverse discipline, quali Keith Haring e Cassandra Wilson per citarne alcuni. Tra le più celebri creazioni della compagnia: Last Supper At Uncle Tom’s Cabin /The Promised Land, You Walk?, Blind Date, Another evening, Chapel l Chapter. Le incursioni della compagnia nelle arti visive sono state al centro della mostra Art Performs Life (1998), al Walker Art Center di Minneapolis. Oggi è considerata come una delle più importanti e innovative realtà della danza contemporanea mondiale e ha ricevuto i più prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Vai sul sito di Bill T. Jones/Arnie Zane Dance Company

Con il sostegno di

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con