DNA – DANZA NAZIONALE AUTORIALE: II SERATA

DNA – DANZA NAZIONALE AUTORIALE: II SERATA
Romaeuropa 2017

20 ottobre h20.30 @ Palladium

Con Cameo, Buscarini / Camiloti / de la Fe presentano un elegante trio dalle atmosfere noir. In scena sfilano personaggi dai profili sinistri che intrecciano misteriose relazioni rese da rigorose geometrie di movimento, suoni che sottolineano la suspense e tagli di luce che rimandano alle inconfondibili pellicole firmate da Alfred Hitchcock. Attraverso la rottura delle convenzioni narrative cinematografiche e della corrispondenza immagine/suono/linguaggio non verbale, Cameo propone un dinamico, surreale e misterioso gioco che mette in discussione la percezione dello spettatore.
Folk-s will you still love me tomorrow? di Alessandro Sciarroni è ispirato allo Schuhplattler (battitore di scarpe), il ballo bavarese e tirolese che consiste nel percuotere con le mani le proprie gambe e calzature. Questo lavoro infatti nasce da una ricerca sulla danza popolare di tradizione, e ha originato anche un particolare metodo di creazione coreografica: Sciarroni lo definisce «pratica performativa». In Folk-s will you still love me tomorrow? la forma preesistente di danza, geograficamente e culturalmente decontestualizzata, è presa come regola cui gli interpreti aderiscono come mossi da una volontà misteriosa. Il movimento e il pensiero folclorico tornano ad apparire in una radicale metamorfosi, tra reiterazione all’infinito e scatenamento.

Consulta il programma di sala

PROGRAMMA

RICCARDO BUSCARINI CAMEO

Da un’idea di Antonio de la Fe
Compagnia TIR DANZA/Riccardo Buscarini
Coreografia e interpretazione Riccardo Buscarini, Mariana Camiloti e Antonio de la Fe
Assistente alle Prove Letizia Mazzeo
Disegno luci Michael Mannion
Suono Alberto Ruiz Soler (include Girlie Tent di Muir Mathieson)
Assistenti ai Costumi Julia Kalache e Mariapia Mineo
Assistente alla scenografia Cecilia Massoni
Trucco Ieva Dubinkaite
Fotografia Chris Parkin
Lavoro finalista a The Place Prize for Dance 2011, sponsored by Bloomberg, Londra.
 

ALESSANDRO SCIARRONI FOLK-S WILL YOU STILL LOVE ME TOMORROW?

Invenzione, drammaturgia Alessandro Sciarroni
Folk-dancer, interpreti: Marco D'Agostin, Pablo Esbert Lilienfeld, Francesca Foscarini, Matteo Ramponi, Alessandro Sciarroni, Francesco Vecchi
Faith coaching Rosemary Butcher
suono, training e casting Pablo Esbert Lilienfeld
consulenza coreografica Tearna Schiuichplattla
Consulenza drammaturgica e casting Antonio Rinaldi
direttore di produzione Marta Morico,
cura e promozione Lisa Gilardino
organizzazione Benedetta Morico
uffico stampa Beatrice Giongo
Progetto Archeo.S – System of Archeological Sites of the Adriatic Seas
cofinanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Cross-Border Cooperation IPA-Adriatico
produzione Teatro Stabile delle Marche e Corpoceleste_C.C.00#
e con Inteatro, Amat-Civitanova Danza per “Civitanova Casa della Danza”, Centrale Fies, Centro per la Scena Contemporanea – Comune di Bassano del Grappa
Sviluppato all'interno del progetto ChoreoRoam Europe: Comune di Bassano del Grappa, The Place/London,
Dansateliers/Rotterdam, Dance Week Festival/Zagreb e Certamen Coreográfico de Madrid

Con il sostegno di

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con