facebook_pixel

JEFTA VAN DINTHER | THIAGO GRANATO – This is Concrete

JEFTA VAN DINTHER | THIAGO GRANATO – This is Concrete
Romaeuropa 2017

PRIMA NAZIONALE
9 novembre
Teatro Vascello

PROGRAMMA DI SALA

Jeftha Van Dinther dal 2009 al 2013 traccia un percorso autoriale straordinario, senza precedenti per un coreografo emergente, attirando l’attenzione di tutta l’Europa e non solo. Una delle sue prime coreografie, The way things go (2009), oggi è in repertorio al Cullberg Ballet e la sua ultima The Plateau Effect (2013) con il Cullberg Ballet è vincitrice del The Dance Prize 2013, importante riconoscimento della Swedish Association of Theatre Critics. Van Dinther, coreografo e danzatore svedese, laureatosi alla Amsterdam School of the Arts (MTD), riesce in poco tempo a muoversi da creazioni intime a lavori più sofisticati e complessi. THIS IS CONCRETE nasce nel 2012 dalla collaborazione con il coreografo e danzatore brasiliano Thiago Granato. Due uomini scivolano in una atmosfera da clubbing dove sette casse acustiche vibrano ritmando un lento avanzamento coreografico. I due corpi si relazionano oltrepassando la sfera dell’intimità per perdersi in un paesaggio sonoro e visivo ipnotico che genera continue trasformazioni. I performer parlano alle loro bocche, ai loro corpi, attuando una fusione corporale e sociale che si traduce in puro piacere. L’esplorazione dello spazio e dei limiti fisici e percettivi di cui performer e spettatore sono parte attiva, l’uso di dispositivi sonori regolati da principi che generano movimento continuo e la relazione con un oggetto sono struttura portante di THIS IS CONCRETE e leitmotiv della sua evoluzione creativa.

coreografia e danza Jefta van Dinther, Thiago Granato
light design Jan Fedinger
sound design David Kiers
direttore di produzione Emelie Bergbohm
consulenza artistica Sandro Amaral, Frederic Gies e Robert Steijn
produzione Jefta van Dinther – Sure Basic, Thiago Granato
amministrazione Interim kultur – Sweden e Sure Basic – The Netherlands
distribuzione Koen Vanhove – Key Performance
co-produzione PACT Zollverein, Grand Theatre Groningen, Panorama Festival Rio de Janeiro e Fabrik Potsdam / Étape Danse
finanziato da Swedish Arts Council, the Swedish Arts Grants Committee, City of Stockholm e Fonds Podiumkunsten The Netherlands
con il sostegno CNDC Angers

Con il sostegno di

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con