Brexit Big Band
h 21:00 • Sala Santa Cecilia

Musicisti, cantanti, cori e solisti provenienti dai differenti paesi s’incontrano sul palco e formano un’unica enorme band. Il risultato, più che un concerto è una manifestazione in forma di rave, un musical esplosivo e tagliente che suona la Brexit (comprese le parole del suo Articolo 50) ma solo per celebrare l’unione tra i popoli, tra gli artisti, tra i suoni dell’Europa e del mondo.

Acquista online

Remain in Light by Talking Heads
h 19:00 • Sala Sinopoli

La cantante fa proprio il quarto album dei Talking Heads Remain in Light, contaminato dalla poliritmia africana, dal funk e dalla musica elettronica. «Le idee africane erano molto più importanti da ottenere dei ritmi specifici» avrebbe affermato David Byrne, facendo riferimento alla forma e i contenuti di quell’album.

Acquista online

music for percussion
h 16:00 • Sala Petrassi

Nato in collaborazione con Eklekto, gruppo di percussionisti contemporaneo fondato a Ginevra nel 1974, music for percussion segna un nuovo percorso nella prolifica carriera dell’artista. Ikeda abbandona proiezioni ed elettronica, per concentrarsi sulla purezza del suono prodotto da un gruppo di 4 percussionisti.

Acquista online

datamatics [ver. 2.0]
h 18:00 • Sala Petrassi

datamatics [ver. 2.0] è, soprattutto, una performance live in cui suoni, luci e forme geometriche semplici, bianco e nero si alternano, ipnotizzando letteralmente lo spettatore, mettendo alla prova la sua attività sensoriale, trascinandolo in un universo digitale irriconoscibile e privo di coordinate.

Acquista online

Intervals I – II
h 17:00 • Teatro Studio Borgna

Intervals I e Intervals II sono i due episodi del progetto, portato avanti con il suo Franco D’Andrea Octet, incentrato sulla particolare combinazione di intervalli o da singoli intervalli da cui scaturiscono improvvisazioni collettive. L’ottetto segue in modo estremamente rigoroso la logica intervallare trascinandoci in un unico mondo sonoro, coerente e unitario,

Acquista online