facebook_pixel
MAGAZZINO

Jan Fabre – Gli anni dell’Ora Blu

Jan Fabre – Gli anni dell’Ora Blu
14 ottobre
10 novembre 2015

Gli anni dell’Ora Blu
14 Ottobre – 10 Novembre 2015
Magazzino, via dei Prefetti 17 – Roma

Inaugurazione: 14 Ottobre 2015 ore 19

La mostra, intitolata Gli Anni dell’Ora Blu presenta per la prima volta in Italia la serie omonima di opere realizzate con la penna Bic negli anni Ottanta e Novanta. La bic-art, questo il termine con cui Fabre designa questo ramo della sua produzione, inizia alla fine degli anni Settanta con una serie di performance, in cui l’artista si relaziona, espandendo la tradizionale bidimensionalità del disegno, allo spazio e alla storia dell’arte. Pareti, oggetti, intere stanze ed edifici vengono trasformate attraverso il segno ossessivo della penna, annullate ma allo stesso tempo consacrate nelle loro forme dal passaggio dell’artista. In questo contesto si sviluppano alcune tra le opere più celebri di Fabre come la serie Ilad of the Bic-Art, Tivoli (il cui video è presentato in mostra) del 1991 o la Blaue Raum realizzata nel 1988 al Bethanien o il monumentale The Hour Blue in collezione allo SMAK di Gent, fino a Das Medium (una delle prime opere di bic Art, realizzata nel 1979) in cui il disegno si materializza nell’oggetto, e il medium dell’opera diventa il corpo.

Nella serie di opere presentate in mostra, Fabre sintetizza un universo di simboli, metafore, fantasie e realtà, che emergono, quasi senza contorno, dal blu profondo del disegno. L’ora crepuscolare è essa stessa una metafora di un passaggio, di una metamorfosi, un tema che ricorre nella produzione pluridecennale dell’artista fiammingo. Pugnali, spade, demoni, animali reali e fantastici, un immaginario che spesso attinge alla storia dell’arte e più in generale a una dimensione spirituale e mistica che si risolve però spesso nell’universo materiale della natura e dei suoi passaggi, guidano il nostro sguardo attraverso un mondo-momento (la metafora del crepuscolo) in cui le figure emergono sulla superficie scarabocchiata, sembrano prevalere e al contempo essere risucchiate dal gesto invasivo tracciato dalla penna. In qualche modo, come nota Lorand Hegyi nel suo testo per la mostra realizzata al Museo Metropole Saint-Etienne nel 2011, l’Ora Blu è forse l’invito migliore per “schiudere agli occhi dell’osservatore, l’universo poetico e sensibile dell’eccezionale creatore che è Jan Fabre”.

La mostra si tiene in occasione della prima italiana della nuova opera teatrale di Fabre, Mount Olympus – To Glorify the Cult of Tragedy, una performance unica che sarà presentata a cavallo tra il 17 e il 18 Ottobre al Teatro Argentina per il Romaeuropa Festival 2015, e che ha la durata di 24 ore consecutive.


Gli anni dell’Ora Blu – dal 14 Ottobre al 10 Novembre

Magazzino, via dei Prefetti 17.
Orario di apertura: dal martedì al sabato ore 11-20.
Chiuso domenica e lunedì.
Per informazioni ed immagini: 066875951 oppure info@magazzinoartemoderna.com

Ricordami questo evento 2015-10-14 0:0:00 2015-11-10 0:0:00 Europe/London Jan Fabre – Gli anni dell’Ora Blu MAGAZZINO Romaeuropa info@romaeuropa.net

Con il sostegno di

Main media partner

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main partner teatrale

In corealizzazione con