fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

EXTRACT prosegue giovedì 22 aprile con lo streaming integrale gratuito di Fractus V del coreografo Sidi Larbi Chearkaoui. L’appuntamento (ore 20, su questa pagina) sarà anticipato alle ore 19 da un talk con il coreografo, Fabrizio Grifasi (Direttore Generale e Artistico della Fondazione Romaeuropa) e Francesca Manica (Staff Produzione della Fondazione Romaeuropa e curatrice della sezione Dancing Days) per un momento di dialogo sui temi dello spettacolo presentato al festival nel 2017 e sull’attuale situazione internazionale.

Sidi Larbi Cherkaoui è stato più volte protagonista della storia del Romaeuropa Festival: nel 2003, a pochi anni dal suo debutto sulle scene con Les Ballets C de la B, la presentazione del suo Foi sul palcoscenico del Teatro Valle; nel 2004 Tempus Fugit al Teatro Argentina; nel 2007, sul palcoscenico dell’Auditorium della Conciliazione è la volta del suo indimenticabile Zero Degrees in collaborazione con Akram Khan mentre nel 2009, al Teatro Olimpico, è il suo dialogo con il flamenco di María Pagés a conquistare il pubblico di Dunas.

Nel 2017 Fractus V segna il ritorno del coreografo e danzatore al Romaeuropa Festival con una squadra composta da performer e musicisti dalla provenienza geografica diversissima per affrontare, attraverso le parole del linguista e filosofo Noam Chomsky, il problema della comunicazione tra propaganda e neutralità. Proprio il conflitto tra informazione e manipolazione è il tema della coreografia in cui si ibridano percussioni giapponesi, sonorità coreane, voci congolesi e sarod indiano. Quanto è realmente neutro il nostro pensiero? E quanto ci sentiamo parte in causa delle attuali ingiustizie sociali?

Con Fractus V Cherkaoui continua quella ricerca permeata dal desiderio di commistione culturale che, da un iniziale percorso nel collettivo Les Ballets C de la B di Alain Platel, lo ha infine imposto all’attenzione internazionale come uno dei nomi più celebri della danza contemporanea.

Sidi Larbi Cherkaoui

Fractus V


Ninja Guru

SHE


Nicole Beutler

3: The garden


Adrien M & Claire B

Cinematique


Emio Greco, Pieter C. Scholten, Ballet National De Marseille

Passione


Francesca Foscarini

Vocazione all’asimmetria


Joy Alpuerto Ritter

BABAE


Virgilio Sieni

Solo Goldberg Variations


Robert Henke

Lumiére III


Emanuel Gat Dance

The Goldlandbergs


Si chiama EXTRACT il nuovo programma online della Fondazione Romaeuropa volto alla valorizzazione e condivisione del materiale e delle storie raccolte nel suo archivio: spettacoli integrali “estratti” dalla storia recente del festival costruiscono un palinsesto di streaming online gratuiti che dal 14 gennaio fino a maggio 2021 si articolerà in un percorso tra talk e contenuti speciali per riunire alcuni dei più grandi artisti della scena internazionale e tracciare le fila dei dialoghi intrapresi in trentacinque anni di storia.


Calendario:

Anteprima 18 – 31 dicembre 2020 Sasha Waltz Dialoge 09 – MAXXI

14 gennaio Emanuel Gat The Goldlandbergs.
21 gennaio Emio Greco, Pieter C. Scholten, Ballet National De Marseille Passione.

24 gennaio – 4 febbraio Ciclo filmico La Tragedia Endogonidia di Societas, Romeo Castellucci:
24.01 C.#01 CESENA 25.01 A.#02 AVIGNON 26.01 B.#03 BERLIN 27.01 BR.#04 BRUXELLES/BRUSSEL
28.01 BN.#05 BERGEN 29.01 P.#06 PARIS 30.01 R.#07 ROMA 31.01 S.#08 STRASBOURG
01.02 L.#09 LONDON 02.02 M.#10 MARSEILLE 03.02 C.#11 CESENA.

6 febbraio Enzo Cosimi Calore
11 febbraio Aurelièn Bory Questcequetudeviens?
18 febbraio Adrien M & Claire B Cinématique
25 febbraio Robert Henke Lumìere III
4 marzo Nicole Beutler 3: The Garden
11 marzo Jesus Rubio Gamo Bolero
18 marzo Virgilio Sieni Solo Goldberg Variations
25 marzo Joy Alpuerto Ritter Babae
1 aprile Studio Ninja Guru She
15 aprile Andrea Belfi Strata
22 aprile Sidi Larbi Cherkaoui Fractus V
29 aprile Dada Masilo Swan Lake
5 maggio Adrien M & Claire B Le mouvement de l’air

La fruizione delle opere audiovisive del presente sito è limitata al solo uso privato e personale e non e? consentita alcuna ulteriore comunicazione dei contenuti mediante Link o in qualsiasi altro modo, quale ad esempio un player incorporato a mezzo di una qualsiasi forma di embedding, pop-up o simili per il quale deve essere sottoscritto dai terzi un distinto, specifico Contratto.
SIAE n. 6459/I/14475