fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Banda dell’Aeronautica Militare


Istituita ufficialmente il 10 luglio 1937, la Banda dell’Aeronautica Militare ha avuto la fortuna di essere battezzata nientemeno che da Pietro Mascagni, che l’ha diretta nel concerto inaugurale. Già a partire dall’anno successivo, sotto la guida del maestro Alberto Di Miniello, la banda inizia a tenere regolarmente apprezzati concerti all’estero (Bulgaria, Spagna, Germania, Belgio), fino al provvisorio scioglimento avvenuto durante la guerra: ricostituita nel 1944, riprende l’attività dal dicembre dello stesso anno, dividendosi tra le cerimonie ufficiali dell’Arma, che continuano a rappresentare la sua funzione primaria, e tournée ed esibizioni in patria ed all’estero.
Formata da professionisti che vi accedono per concorso e vi restano in Servizio Permanente Effettivo, la Banda dell’Aeronautica ha raggiunto attualmente un assetto che comprende un organico di 102 orchestrali, oltre un archivista, il direttore ed il vicedirettore: grazie alla duttilità di un repertorio che spazia dal Seicento ai nostri giorni (Bach, Verdi, Rossini, Bellini, Puccini, Wagner, Gershwin, Schönberg), la sua presenza è richiesta nei maggiori teatri nazionali, dalla Scala di Milano al Teatro dell’Opera di Roma, dal Massimo di Palermo al San Carlo di Napoli, oltre che in festival come il Ravenna Festival, il Romaeuropa Festival, il Settembre Musica di Torino.
Nel 1997, la Banda si è esibita in Belgio e in Turchia, ed ha tenuto un applaudito concerto all’Opera di Amburgo, mentre l’anno seguente ha riscosso notevole successo in Lussemburgo e in Germania, dove è stata invitata per ben tre tournée nel corso dell’anno: in Baviera, a Stoccarda e allo Sleswig-Holstein Musik Festival.
L’attività concertistica all’estero si è inoltre ampliata, negli ultimi anni, anche oltreoceano, con una serie di esibizioni negli Stati Uniti in teatri prestigiosi quali il Lincoln Center di New York e l’Opera House di Chicago.
Dalla sua fondazione, la Banda ha avuto la sua sede a Roma, presso il Comando della ventesima Regione Aerea da cui dipendeva e dal 1995 è passata sotto la dipendenza amministrativa e disciplinare del Reparto Servizi Centrale dell’Aeronautica Militare (oggi COMAER Quartier Generale), sempre con sede a Roma.