Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Brian Chambouleyron


Dopo aver compiuto eclettici studi musicali (chitarra, canto, composizione, analisi, arrangiamento e orchestrazione), Chambouleyron si appassiona soprattutto al repertorio popolare dell’America Latina, che percorre nei meandri cercando di apprenderne a fondo il grande patrimonio tradizionale. Insegnante di musica a partire dal 1990, inizia quindi anche a scrivere canzoni, partecipando a festival quali la Biennale dei Giovani Artisti a Buenos Aires e inaugurando una fortunata serie di tournées e in America e in Europa. L’anno della svolta è comunque il 1996 quando lo spettacolo Recuerdos son Recuerdos, di cui è direttore musicale, guadagna cinque nomination ai premi ACE e diventa un cd per la Trastienda Records: gli seguirà un altro grande successo, Glorias Porteñas (1998), dove, anche in veste di cantante e attore, Chambouleyron si esibisce al fianco di Soledad Villamil. Ospite di alcuni appuntamenti musicali di grande prestigio (dal Buenos Aires Tango Festival Internacional al Festival Internazionale di Teatro di Avignone), nel 2000 crea, con Esteban Morgado e Lidia Borda, lo spettacolo Patio de Tango, da cui nasce una lunga tournée europea (Parigi, Roma, Madrid e Barcellona, nel 2000 e 2001) e l’album omonimo per la BAM-Buenos Aires Música. Tra i suoi ultimi lavori si ricordano Tangos, valses and Milongas e Chambouleyron le canta a Gardel (2004), segnati dal confronto e della studio delle sonorità del grande compositore argentino.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.