Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Carles Santos


Nasce a Vinaros nel 1940. Dopo gli studi di pianoforte, si specializza in musica contemporanea e intraprende una carriera concertistica di livello mondiale. I suoi spettacoli mescolano musica, cinema, fotografia ed elementi scenici con l’unico scopo di “far ascoltare meglio la musica”. Compone opere strumentali per pianoforte solo, pianoforte con voce e violino. Riceve borse di studio e riconoscimenti tra cui il Premio Nazionale di Composizione 1990 e il premio Città di Barcellona 1993. Al suo attivo ha numerosi dischi, colonne sonore di cortometraggi, lungometraggi e programmi televisivi.
È noto al grande pubblico per la musica di apertura dei Giochi Olimpici di Barcellona (1992). Piano – Carles Santos – Piano è un’opera multimediale che impiega libro, video e CD a testimoniare i diversi registri della sua creatività. I lavori di Santos per il teatro comprendono titoli come Beethoven, si tanco la tapa… què passa? (1983), Té xina la fina petxina de Xina? (1983), Arganchulla, Arganchulla Gallac (1985), Tramuntana Tremens (1989), La grenya de Pasqual Picanya (1991), l’opera Asdrúbila (1992), L´esplèndida vergonya del fet mal fet (1995), Figasantos-fagotrop: missatge al contestador, soparem a les nou (1996), La Pantera Imperial (1996/97), e Ricardo i Elena (2000). È stato inoltre direttore di scena de Il Barbiere di Siviglia (2000).

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.