Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Ciro Scarponi


Noto nel panorama musicale per le sue doti creative e di ricerca sul suono, è un vero e proprio inventore per questo strumento. In virtù della sue qualità interpretative, è stato scelto per molte prime esecuzioni assolute, alcune delle quali a lui dedicate da Aldo Clementi, Sylvano Bussotti, Ada Gentile, Ennio Morricone, Armando Gentilucci, Luigi Nono, Wolfgang Rihm, Salvatore Sciarrino. Importanti nella sua carriera due collaborazioni: con Giuseppe Sinopoli ed i Solisti della Filarmonica Romana e con Luigi Nono allo Studio Sperimentale Strobel di Friburgo.
Proprio la ricerca attraverso combinazioni e possibilità acustiche, lo hanno spinto ad incontrare giovani compositori europei che per lui hanno scritto oltre duecento opere per clarinetto.
Nel suo repertorio la musica contemporanea ha un ruolo primario, a questa sono affiancate le prove più interessanti per un clarinettista: concerti e brani per clarinetto ed orchestra di Ernest Bloch, Ferruccio Busoni, Aaron Copland, Claude Debussy, Jean Françaix, Paul Hindemith.
Ha suonato accompagnato da famose orchestre sotto la direzione di Abbado, Foster, Mechkat, Krieger, Shallon, Taverna; o come solista invitato nelle più importanti istituzioni musicali italiane come il Maggio Musicale Fiorentino, l’Accademia di Santa Cecilia, il Teatro La Scala, l’Orchestra Nazionale della RAI. Frequenti sono anche le sue esibizioni nei più noti festival di musica, a Baden-Baden, a Venezia (Biennale), a Berlino (Kammermusiksaal der Philarmonie), a Pittsburg, al Carneige Music Hall, a Lisbona (Gulbenkian), e poi, a Londra, New York, Parigi, Praga.
Docente di clarinetto al Conservatorio Morlacchi di Perugia, ha elaborato un importante metodo didattico edito da Casa Ricordi ed è autore di diversi scritti sullo strumento.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.