Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Françoise Pollet


Dopo il grande successo del debutto all’Opera di Lubecca, nel ruolo della Marescialla nel Rosenkavalier di Richard Strauss, collabora con i più grandi direttori d’orchestra (Pierre Boulez, Carlo Maria Giulini, Georges Prètre, Charles Dutoit, Seiji Osawa, Marek Janowski ed altri ancora), che le consentono di esibirsi in tutto il mondo. Invitata dai numerosi teatri – dal Teatro Colon di Buenos Aires alla Fenice di Venezia, dal Met di New York all’Opéra Bastille di Parigi – si esibisce con un repertorio eclettico che comprende Strauss, Verdi, Wagner, Berlioz, Dukas, accanto ai grandi compositori contemporanei Boulez, Liebermann, Messiaen, Boesmans, Florentz, e molti altri. L’uscita delle Troiane per la Decca inaugura la sua partecipazione all’integrale di Berlioz, seguita dalla Dannazione di Faust, sotto la direzione di Charles Dutoit, con il quale realizza le registrazioni per l’integrale di Poulenc. La sua discografia per la Deutsche Grammophon comprende opere di Webern e Messiaen con la direzione di Pierre Boulez; per la francese Musidisc incide brani di Duparc, Brahms, Wagner, Berg e Richard Strauss; per la Decca incide opere di Poulenc.
Tra le sue interpretazioni: Medea, ultima esibizione di Rolf Liebermann all’Opera di Amburgo, I dialoghi delle Carmelitane al Théâtre du Capitol di Tolosa, il Cavaliere della Rosa all’Opera di Francoforte e Alceste all’Opera di Marsiglia. Nel 1994 ottiene la prima Vittoria della Musica Classica come cantante lirica dell’anno.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.