Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Jérôme Corréas


Canta ed incide principalmente sotto la direzione di William Christie (Castor et Pollux di Rameau, Dido and Aeneas di Purcell, Alcyone di Marin Marais, II Messia di Händel, Idomeneo di Campra, Orfeo di Rossi, Les Grands Motets di Delalande), Christophe Rousset (Riccardo I e Admeto di Händel), Jean-Claude Malgoire (Ciro in Babilonia di Rossini, Requiem di Campra, Alceste di Lully, Orfeo di Monteverdi), Roy Goodman (Lo frato ‘nnamorato di Pergolesi), Sigiswald Kuijken, Michel Corboz (Messa in si minore di Bach), Hervé Niquet (King Arthur or the British Worthy di Purcell, Les Grands Motets di Rameau), Paul Dombrecht (Passione secondo Giovanni di Bach, Jephte di Händel), Sergio Vartolo (La rappresentazione di anima e corpo di Cavalieri), Christophe Coin (Les Grands Motets di Brossard). Lavora con registi quali Villégier, Adrian Noble, Alfredo Arias, Christian Gangneron, Philipe Lénäel, Jacques Nichet (L’épouse injustement soupconnée di Valérie Stéphan), Claudio Cinelli (Le trésor de la nuit di Alain Féron) e con il coreografo John Neumeier (Magnificat e Messa in si minore di Bach all’Opéra Bastille). S’interessa anche alla melodia francese e al lied, e tiene diversi recital con la pianista Claude Lavoix, (Aix-en-Pro-vence, Opera Bastille, Opera di Montpellier). Fra le sue numerose incisioni Castor et Pollux, Les Indes Galantes di Rameau, The Fairy Queen di Purcell, Les Motets di Couperin, Les Grands Motets di Mondonville e Fan et Syrinx di Milhaud. Nel 1997 fonda l’Ensemble Les Paladins, dedito al recupero del repertorio lirico del Barocco francese meno frequentato. Recentemente dirige L’Olimpiade di Vivaldi a Tolosa, Marsiglia, Nizza e in Grecia.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.