Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Márta Fábián


Nata nel 1946 a Budapest, è considerata la miglior cimbalista ungherese. Dopo aver frequentato il Conservatorio Bela Bartók ha conseguito il diploma presso l’Accademia Ferenc Liszt, sviluppando nel tempo un repertorio che spazia dalla musica classica a quella contemporanea, senza dimenticare il patrimonio popolare ungherese. Tiene regolarmente concerti in tutto il mondo (anche come solista ma più spesso in duo con la collega Ágnes Szakály); per lei, hanno appositamente composto autori del calibro di Kurtág, Lendvay, Szocolay.
Ospite di alcuni dei maggiori festival europei (Darmstadt, Autunno di Varsavia, Biennale di Zagabria, Holland Festival), è stata insignita del premio Liszt per la sua opera di divulgazione della cultura tradizionale ungherese.
La sua discografia, legata inizialmente soprattutto alla Hungaroton, comprende la rilettura di Bach per cimbalon in coppia con la Szakály, e l’album Cimbalon Recital, che ha vinto, nel 1977, il Gran Premio dell’Accademia Nazionale del Disco di Francia.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.