fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Neues Leipziger Streichquartett


Fondato nel 1988 dagli ex studenti della Scuola Superiore di Musica di Lipsia Felix Mendelssohn Bartholdy, tre dei membri hanno suonato, fino al 1993, in posizioni rilevanti nella famosa Gewandhaus Orchestre. Il Quartetto ha studiato inoltre con l’Amadeus Quartet, Gerhard Bosse, Hatto Beyerle e Walter Levin. Da allora il Leipzig String Quartet si è esibito in oltre 40 paesi tra l’Europa, il Nord e Sud America, Nord Africa, Asia, Australia, Giappone ed Israele, invitato nei più importanti festival come il Berliner Festwochen, il Bregenzer Festspiele, Schubertiade Hohenems, ed a Schleswig-Holstein, Gstaad, Montpellier, Bath e Brighton. Ha inoltre collaborato con rinomati musicisti quali Christian Zacharias e Andreas Staier (pianoforte), Karl Leister e Paul Mayer (clarinetto), Michael Sanderling (violoncello), Hartmut Rohde (viola), e Giora Feidmann.
Nel loro repertorio figurano quartetti della prima e seconda scuola viennese, di cui è stato interprete presso il Gewandhaus Leipzig.
Il gruppo figura inoltre fra gli organizzatori del “Beethoven Cycle”, progetto che ha proposto nella stagione 1997-1998 l’esibizione di sei importanti quartetti in 15 città europee.
Come membro dell’Ensemble Avantgarde, il Leipzig si concentra inoltre sul repertorio contemporaneo con particolare attenzione alle opere composte tra il 1900 e il 1940.
A testimonianza della vivace attività, il Quartetto ha inciso svariati CD (dal 1992 con la casa discografica Dabringhaus und Grimm Music Productions), tra cui i quartetti di Franz Schubert (raccolti in nove CD), di Paul Dessau, della seconda scuola viennese, di Hanns Eisler, di Adorno, oltre che di Beethoven, Brahms e Mozart, per il quale ha ottenuto l’Echo Klassik Awards nel 1999, 2000 e 2003.