Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Piotr Anderszewski


Nato a Varsavia, studia pianoforte presso i conservatori di Lione e Strasburgo, la University of Southern California a Los Angeles e la Chopin Academy della città natale.
Dopo essersi distinto nel 1990 al Leeds Piano Competition, l’anno successivo suscita l’apprezzamento unanime del pubblico e della stampa con il concerto di debutto alla Wigmore Hall, al quale seguiranno collaborazioni prestigiose con formazioni come la London Philarmonic, la London Symphony Orchestra e la Hong Kong Philarmonic.
Oltre ad esibirsi spesso in duo con la sorella, Dorota Anderszewska, egli ha raggiunto i maggiori teatri europei in coppia con la violinista Viktoria Mullova, ed ha avviato, a partire dal 2000, un’intensa attività discografica con la Virgin Classics: il primo album, l’esecuzione della Variazioni Diabelli di Beethoven, gli ha guadagnato un Diapason d’Oro ed un premio Choc du Monde de la Musique in Francia, oltre ad essere diventato un film grazie alle riprese delle registrazioni realizzate da Bruno Monsaingeon.
Solo nel 2005, Anderszewski si è esibito alla Berlin Philharmonie, al Théâtre des Champs-Élysées, al Queen Elizabeth Hall, Zankel Hall ed al Concertgebouw di Amsterdam, dando poi alle stampe il suo ultimo cd, dedicato ai brani pianistici di Szymanowski.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.