fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

ELECTRONIC ART CAFE'

Notturni d’arte


L’Electronic Art Cafè, contenitore interattivo di eventi multimediali creato a New York da Umberto Scrocca insieme al critico d’arte Achille Bonito Oliva, cura quattro serate dedicate ai nuovi protagonisti della scena musicale (i dj) ed alla videoart. Veejay nights a cura di Egon Bunne e Oliver Held, è un progetto sperimentale su internet nel quale 12 Dj e Vj internazionali realizzano un evento interattivo da cinque diverse città: Berlino, Londra, Amsterdam, Osnabruk e Wilhelmshaven. I notturni d’arte nascono invece con la collaborazione di Kunsthochschule für Medien Koln, ZKM Karlsruhe, Electronic Art Intermix N.Y., Raisat e Cromomedia: il risultato è una finestra discreta ed interessante sulle avanguardie artistiche contemporanee presentate in un’ampia rassegna di videoart internazionale, che include Wolfgang Mally, Peter Simon, Timothee Ingen Housz, Herving Weiser, Marek Goldowski, Kritz Kratz, David Larcher, Llurex, Peter Callas, Michael Hoch, Cathy Vogan, Gorge Snow, Ulrich Happe, Jurgen Klauke, Peter Weibel, Freddy Grunert, Andrea Kerher, Nam Jun Paik, Paola Lo Sciuto, Benedetta Jacovoni, Sara Rossi, Theo Eshetu.

VEEJAY NIGHTS 1
Interpreti Dj Spooky, Vj Art Jones, Alec Empire
Videoart a cura di Egon Bunne, curatore della Kunsthochschule für Medien Koln
Teatro della Bugia, 6 ottobre

VEEJAY NIGHTS 2
Interpreti Philip Virus, Kid Loco, Les Asteroides
Videoart a cura di Stevens Vitello di Electronic Art Intermix N.Y.
Teatro della Bugia, 13 ottobre

VEEJAY NIGHTS 3
Interpreti Lab Insect, Larsen Family, Bass Sacha
Videoart a cura di Electronic Art Café
Teatro della Bugia, 19 ottobre

VEEJAY NIGHTS 4
Interpreti Force Quit Resolution, Lichtsport U.V.A.
Notturno internet: presentazione del sito E.A.C.
Progetto Alert! a cura di Franco Zeri
Teatro della Bugia, 27 ottobre