Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Romaeuropa Festival 2016


Catalogo

21 spazi, 524 artisti, tra cui 34 compagnie per la prima volta al REF160 giorni di attività inclusa l’anteprima estiva del festival, 46 appuntamenti dedicati alla creazione contemporanea, di cui 24 in prima italiana, per un totale di oltre 40.000 posti in vendita agli spettacoli: sono i numeri della XXXI edizione del Romaeuropa Festival che dal 21 settembre al 3 dicembre animerà 20 spazi della capitale con il titolo Portati altrove.

«Un invito ad accompagnarci nel percorso di emozioni e scoperte artistiche, che nello stesso tempo allude alla responsabilità del Festival nello scegliere i confini e le caratteristiche di questo “altrove artistico”», spiega Fabrizio Grifasi, Direttore generale e artistico della Fondazione Romaeuropa, presieduta da Monique Veaute.

Attraverso i suoi percorsi multidisciplinari tra musica, teatro, danza, nuovo circo, arti visive e nuove tecnologie, Romaeuropa ha coinvolto nelle ultime edizioni un pubblico sempre più numeroso. Fondamentale per questo viaggio il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, di Roma Capitale, della Regione Lazio, della Camera di Commercio di Roma insieme al prezioso supporto della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo, che sostiene le attività di Romaeuropa e la promozione degli artisti del Mediterraneo, e di RAI, che con i suoi canali offre al festival nuove possibilità di approfondimento e divulgazione.

L’ANTEPRIMA

Dopo vent’anni Romaeuropa Festival torna in estate – dal 24 giugno al 18 settembre – con l’anteprima del progetto Patrimonio e Creazione, realizzato assieme alla Soprintendenza per l’area archeologica centrale di Roma e presentato lo scorso 28 aprile dal Ministro Dario Franceschini. Appuntamento con la mostra Par tibi, Roma, nihil, ideata da Monique Veaute e curata da Raffaella Frascarelli, Presidente della Nomas Foundation e con Palamede, La storia di Alessandro Baricco entrambi nell’Area Archeologica del Palatino.

I GRANDI NOMI INTERNAZIONALI

Ad inaugurare REf16 il 21 Settembre è Hofesh Shechter, coreografo tra i più acclamati nel panorama internazionale, al Teatro Argentina per la prima delle collaborazioni con il Teatro di Roma, con il debutto italiano di barbarians, un lavoro dal ritmo forsennato e articolato in tre capitoli sull’intimità, la passione e la banalità dell’amore.

Seguono alcuni dei più importanti nomi della scena artistica europea e mondiale: Forced Entertainment con le 36 opere teatrali di Shakespeare concentrate in 8 giorni in spettacoli di 50 minuti ciascuno, Guy Cassiers con gli attori del Toneelhuis di Anversa e del Toneelgroep di Amsterdam diretto da Ivo Van Hove per una rilettura del romanzo Le Benevole di Jonathan LittellLes 7 doigts de la main, con la loro commistione di danza e nuovo circo, e Ben Frost in Music For Sòlaris progetto musicale ideato con Brian Eno e Danìel Bjarnason sul celebre Solaris di Andrej Tarkovskij eseguito dall’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Dialogo tra composizione coreografica e musicale quello proposto da Emio Greco Pieter C. Scholten, che con Franck Krawczyk e i danzatori del Ballet National De Marseille affrontano La Passione Secondo Matteo di Bach, da Anne Teresa De Keersmaeker in uno scambio con Steve Reich in Rain (2001) e da Wim Vandekeybus che riallestisce il suo In Spite of Wishing and Wanting (1999) sulle musiche originali di David Byrne.

Questi due spettacoli, insieme ad ORESTEA (una commedia organica?), storico allestimento della Socìetas Raffaello Sanzio rimesso in scena da Romeo Castellucci dopo quasi 21 anni, formano un ideale trittico di appuntamenti con la “memoria” del contemporaneo.

La relazione tra creazione e nuove tecnologie riemerge a La Pelanda in 3D Water Matrix, gigantesca macchina robotizzata che scolpisce una cascata d’acqua, manipolata per Digitalife dal suo stesso ideatore Shiro Takatani e dallo scultore Christian Partos e nell’alta tecnologia della rete GARR che, ne Il Ratto di Europa di Giorgio Barberio Corsetti, collega attraverso la fibra ottica l’Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano, Palazzo Altemps, Colosseo e INFN Frascati. Lo spettacolo è parte del percorso di Patrimonio e Creazione.

 

LA MUSICA AL REF16

Sempre nello stesso percorso, in dialogo con i beni storici della Capitale, anche gli appuntamenti con la musica contemporanea: Alvin Curran, protagonista sia al Laghetto di Villa Borghese, con la Banda della Scuola popolare di Musica di Testaccio, sia nella storica residenza dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici; Sabina Meyer a Villa Farnesina, suggestiva sede dell’Accademia dei Lincei; Lucia Ronchetti nell’Aula X delle Terme di Diocleziano con i cori dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Ciro Visco.

L’Orchestra di Santa Cecilia, invece, sarà protagonista di Senza Sangue di Peter Eötvös sull’omonimo romanzo di Alessandro Baricco.

Nelle architetture industriali de La Pelanda la musica contemporanea di Tempo Reale Electroacustic Ensemble per Sylvano Bussotti ed Alessandra Celletti con l’artista visivo Onze, le animazioni musicali di Dark Circus dei francesi Stereoptik e la sonorizzazione del film Blackmail del collettivo Edison Studio che promuove anche il concorso internazionale Sound of Silence dedicato alla composizione musicale per immagini, realizzato con il supporto della SIAE e la collaborazione della Cineteca di Bologna e del Romaeuropa FestivalLa premiazione si terrà alla Casa del Jazz.

Il dialogo tra musica e immagini continua con Colapesce, in uno scambio con i documentari di Vittorio De Seta, e con il talentuoso pianista Chassol entrambi in scena al Monk Club. Qui anche la reinterpretazione dei più celebri brani di Tom Waits ad opera del gruppo canadese LODHO – L’Orchestre d’hommes-Orchestres e i rancheros di Chavela Vargas interpretati da Dimartino e Fabrizio Cammarata. Altra voce italiana è quella di Raiz, leader degli Almamegretta, al Teatro Vascello con il compositore Yotam Haber e l’Ensemble LCP diretto da Daniele Del Monaco per un percorso nelle antiche melodie ebraiche dal titolo New Ghetto Songs coprodotto con Nuova Consonanza.

Alla club culture sono dedicati gli appuntamenti con il duo tedesco incite/ e con Soundwall, magazine autorevole e punto di riferimento della scena elettronica italiana.

NUOVE SCRITTURE TRA COREOGRAFIA E DRAMMATURGIA

Particolare l’attenzione dedicata dal REf16 ai nuovi nomi della danza internazionale: Sharon Eyal, per la prima volta al Festival con Gay Behar, Ori Lichtik e la sua L-E-V Company; Noè Soulier e l’americana Liz Santoro con il francese Pierre Godard con i loro rispettivi spettacoli in bilico tra scienza, teoria e la potenza della performing art.

            Olandiamo è il titolo di un focus dedicato alla nuova coreografia olandese che vede protagonisti Nicole BeutlerAnn Van Den Broek e Jan Martens, mentre la nuova edizione di DNA, quest’anno a cura di Francesca Manica, porta in scena il progetto al femminile della compagnia C&C con i soli di Marion AlzieuAyala FrenkelChiara Taviani e, in network con Aerowaves, gli spettacoli di Christos PapadopoulosLalì AyguadèYasmine Hugonnet cui si aggiunge l’italiana Lara Russo, vincitrice di Appunti Coreografici 2015. Il premio sarà riproposto anche per il REF16.

         Dalle scritture per il corpo alle nuove drammaturgie con Daria Deflorian – Antonio Tagliarini, in scena al Teatro India con la prima nazionale de Il cielo non è un fondale e con Acqua di Colonia, debutto di Timpano & Frosini al Teatro Quarticciolo. All’Accademia di Francia – nell’ambito del ciclo I giovedì della Villa – Questions d’art – Lina Prosa presenta Pentesilea.

DIGITALIFE – ARTE E TECNOLOGIE AL REF16

Ancora incontri tra nuove tecnologie, arti visive e performative con gli spettacoli di Adrien M / Claire B, del visionario Pierre Rigal e del collettivo transdisciplinare Fuse*. Il CRM-Centro ricerche musicale con Jose Miguel FernandezAlexander VertMichelangelo Lupone, Philippe SpiesserThomas Koppel presenterà gli strumenti elettronici di manipolazione del suono GeKiPe e SkinAct.

Ancora a La Pelanda la settima edizione di Digitalife, la mostra dedicata all’interazione tra arti visive e nuove tecnologie curata da Richard Castelli (già curatore della rassegna nel 2010) che presenta l’opera Zee di Kurt Henstschläger, l’installazione site-specific Deep Dream_ActII di NONE, oltre alla già citata 3D Water Matrix con le opere di Takatani e Partos. Completa il percorso di opere il progetto Understanding the Other a cura del laboratorio PerCro della Scuola Superiore di Sant’Anna oggi ai suoi 25 anni di sperimentazione e ricerca.

INFORMAZIONE – IL REF16 INCONTRA IL PUBBLICO

Romaeuropa è anche luogo di approfondimento e di dialogo con gli artisti. 13 i progetti dedicati al pubblico degli spettacoli: Post It (a cura di Matteo Antonaci), Music Inside (a cura di Nuova Consonanza) e gli 11 progetti di InFormazione coordinati da Lara MastrantonioDestinazione ScuolaSpring RollLe Antenne di RomaeuropaDominoIridicoTeatro e Critica LabLet’s DanceDNA VisioniWarming UpIN DRAMA Romaeuropa Al Vivo.

UN’IMPORTANTE RETE DI SOSTENITORI

Romaeuropa Festival 2016 è prodotto dalla Fondazione Romaeuropa ed è reso possibile grazie ad una preziosa rete di sostenitori pubblico/privata, italiana ed europea di cui fanno parte la Città Metropolitana di Roma Capitale, la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, il Fonds Podium Kunsten Performing Arts Fund NL, l’Ambasciata dei Paesi BassiTheatron RAI; istituzioni come il Teatro di Roma main partner teatrale, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il MACRO-Museo d’Arte Contemporanea di Roma, gli istituti internazionali di cultura quali la Delegazione del Québec a Roma, la Fondazione Nuovi Mecenati, l’Institut Français, l’Ambasciata di Spagna, il Goethe-Institut, il British Council, l’Ambasciata di Israele a RomaProhelvetia Swiss Arts Council, i progetti Aerowaves The Littel Project entrambi co-finanziati dall’Unione Europea nell’ambito del programma Creative Europe. Il festival è inoltre realizzato in dialogo con Nomas FoundationAtcl, MaxxiAccademia di Francia a Roma – Villa MediciPercro S.AnnaNuova Consonanza e Seminaria Sogninterra, a cui si aggiungono, IedTeatro AzioneTeatro e CriticaDynamis Teatro e i media partner RAI CulturaRAI3RAINews24RAI Radio 2RAI Radio 3, e Deezer.

Ospitano gli spettacoli del REF16: l’Area Archeologica del Palatino, lo Stadio di Domiziano – Palatinol’Aula Ottagona e l’Aula X delle Terme di DioclezianoCrypta Balbi, Palazzo AltempsLa Pelanda – MACRO TestaccioVilla MediciVilla Borghese e Villa Farnesina; la Casa del Jazz e il Monk Club, l’INFN – Istituto nazionale di Fisica Nucleare, l’Opificio Romaeuropa, l’Auditorium Conciliazione, l’Auditorium Parco della Musica e i teatri ArgentinaIndiaVascelloBiblioteca Quarticciolo, oltre alle attività nella Regione Lazio.

dal 24 Giugno al 23 Ottobre
Anteprima REf16
MOSTRA
Par tibi, Roma, nihil
Area archeologica del Palatino
Archeologia e arte contemporanea sono due esperienze convergenti che suggeriscono un nuovo sguardo sul patrimonio e un’occasione d’incontro tra antico e contemporaneo. Il confronto...

4 - 9 Luglio
Alessandro Baricco
Palamede, la storia
Stadio Palatino
Pochi lo sanno, ma Palamede è il nome di uno degli eroi achei che andarono ad assediare Troia. Io non l’avevo mai sentito prima...

14 - 18 Settembre
SASHA WALTZ & GUESTS
HENRY PURCELL | CHRIS MOULDS
Dido & Aeneas
Teatro dell'Opera di Roma
L’amore maledetto fra Didone, regina di Cartagine, ed Enea, guerriero valoroso scampato alla distruzione di Troia, con la coreografia e la regia di un’artista...

21 - 24 Settembre
Opening REf16
HOFESH SHECHTER
Barbarians
Teatro Argentina
«Sono un uomo di 40 anni, alla ricerca di un brivido» dice la voce registrata fuori campo di Hofesh Shechter nella prima pièce del...

25 Settembre
ALVIN CURRAN
BANDA DELLA SCUOLA POPOLARE
DI MUSICA DI TESTACCIO
Maritime Rites (Riti Marittimi)
Laghetto di Villa Borghese
Nel 1979, il musicista e compositore d’origini americane Alvin Curran presentava al laghetto di Villa Borghese di Roma, insieme ai suoi studenti dell’Accademia Nazionale...

27 - 28 Settembre
SHARON EYAL, GAI BEHAR
L-E-V DANCE COMPANY
OCD LOVE
Teatro Argentina
C’è qualcosa di più misterioso dell’amore? Sembra questa la domanda che Sharon Eyal, con la sua L-E-V Dance Company formata insieme a Gai Behar...

dal 29 Settembre al 1 Ottobre
SABINA MEYER
Ninfa in lamento
Palazzo Corsini
«Attrice di algida sensualità» e «voce incantatrice» sono solo alcune delle definizioni che la stampa ha dato di Sabina Meyer, cantante di notevole trasversalità,...

29 Settembre
LINA PROSA
Pentesilea. Allenamento per la battaglia finale.
Accademia di Francia Villa Medici
Il testo riprende da Kleist il mitico incontro/scontro tra Pentesilea e Achille durante la guerra di Troia. Ma qui i due eroi sono sottratti...

dal 30 Settembre al 1 Ottobre
EMIO GRECO
PIETER C. SCHOLTEN
BALLET NATIONAL DE MARSEILLE
Passione
Teatro Argentina
Una ricerca estetica tesa a sondare il rapporto tra la visionarietà del corpo, il teatro, l’opera e la musica, ha imposto Emio Greco nell’olimpo...

4 - 6 Ottobre
SOCIETAS
ROMEO CASTELLUCCI
Orestea
Teatro Argentina
Se c’è un artista che ha ‘portato altrove’ il teatro è Romeo Castellucci. Noto in tutto il mondo, il regista si è imposto nel...

6 Ottobre
INCITE/
Space Time Fold
MACRO Testaccio - La Pelanda
Club culture e arti visive s’incontrano con incite/, il duo con base ad Amburgo formato da Kera Nagel e André Aspelmeier che inaugura la...

8 - 9 Ottobre
GUY CASSIERS | TONEELHUIS
TONEELGROEP AMSTERDAM
The Kindly Ones
Teatro Argentina
Nessun simbolo nazista, nessun segno collegabile all’Olocausto abita la scena di The Kindly Ones, nuova produzione di Guy Cassiers e frutto della collaborazione tra...

8 - 16 Ottobre
FORCED ENTERTAINMENT
Complete Works: Table Top Shakespeare
Opificio Romaeuropa
Nell’anno in cui si celebrano i 400 anni dalla morte di Shakespeare, Romaeuropa Festival presenta uno dei lavori più originali e radicali di Forced...

11 - 12 Ottobre
WIM VANDEKEYBUS
ULTIMA VEZ
In Spite of Wishing and Wanting Revival
Teatro Argentina
Al suo debutto, nel 1999, In Spite of Wishing and Wanting fu accolto calorosamente in tutto il mondo, conquistando l’attenzione della critica e degli...

12 - 16 Ottobre
PIERRE RIGAL
Mobile
Teatro Vascello
Il percorso che ha portato Pierre Rigal, francese classe 1973, a diventare uno dei più singolari coreografi e artisti della scena europea e internazionale...

13 Ottobre
DIMARTINO
FABRIZIO CAMMARATA
Un Mondo Raro
Monk Club
Definita da Pedro Almodóvar «la ruda voce della tenerezza», Chavela Vargas è stata dagli anni ’60 al 2012 (anno della sua morte) una delle...

14 - 16 Ottobre
ANNE TERESA DE KEERSMAEKER ROSAS
STEVE REICH
Rain
Teatro Argentina
Nel 2001, al Théâtre de la Monnaie di Bruxelles, debuttava Rain di Anne Teresa De Keersmaeker. Considerato dalla stessa coreografa (già a Romaeuropa Festival...

19 - 23 Ottobre
ADRIEN M & CLAIRE B
Cinématique
(versione 2015)

Teatro Vascello
Qual è la consistenza dei sogni nel presente delle innovazioni tecnologiche e della realtà virtuale? Le opere di Adrien M & Claire B sono...

19 - 23 Ottobre
STEREOPTIK
Dark Circus
MACRO Testaccio - La Pelanda
Non fatevi ingannare dal titolo di questo spettacolo: di nero nel Dark Circus dei francesi STEREOPTIK c’è solo l’inchiostro, un uso della luce che...

20 - 21 Ottobre
COLAPESCE
Isola di fuoco
Monk Club
Sin dalla pubblicazione del suo primo album da solista, Un meraviglioso declino, Colapesce, all’anagrafe Lorenzo Urciullo, si è imposto nella nuova scena cantautoriale italiana...

26 - 27 Ottobre
ALESSANDRA CELLETTI | ONZE
50/150 Working on Satie >>> Talking to Satie
MACRO Testaccio - La Pelanda
Erick Satie (1866 – 1925) è stato un punto di riferimento per il Novecento musicale. I più audaci sperimentatori devono molto al compositore e...

27 - 30 Ottobre
LES 7 DOIGTS
Traces
Auditorium Conciliazione
Sono pochi gli artisti capaci di coniugare impegno e leggerezza, trasversalità dei linguaggi e cultura popolare, impegno politico e svago senza rinunciare alla costruzione...

28 - 29 Ottobre
LIZ SANTORO
PIERRE GODARD
Relative Collider
Teatro Vascello
È un’alchimia di ricerca scientifica e scrittura coreografica, quella nata dall’incontro tra Liz Santoro e Pierre Godard. Danzatrice e coreografa americana, formatasi alla Boston...

28 - 29 Ottobre
L’ORCHESTRE
D'HOMMES-ORCHESTRES
Performs Tom Waits
Monk Club
Non immaginate un semplice tributo a Tom Waits. Il live che i canadesi L’orchestre d’hommes-orchestres aka LODHO presentano al Romaeuropa Festival, è, piuttosto, una...

2 Novembre
JAN MARTENS
The Dog Days Are Over
Teatro Vascello
Già al Romaeuropa Festival nel 2015 con ODE TO THE ATTEMPT (a solo for meself), Jan Martens ritorna (nell’ambito di Olandiamo, focus che Romaeuropa...

3 Novembre
YASMINE HUGONNET
Le Récital des Postures
Teatro India - Sala B
«L’immobilità non esiste, possiamo sempre giocare con ciò che vogliamo che rimanga immutato e ciò che, invece, desideriamo cambiare» ha affermato la coreografa svizzera...

3 Novembre
C&C COMPANY | RESIDENZA IDRA
3Tracks4
Teatro India - Sala A
Ideato da C&C, la compagnia formata da Chiara Taviani e Carlo Massari, insieme a Residenza IDra, 3Tracks4 non è uno spettacolo ma un format...

4 Novembre
CHASSOL
Big Sun
Monk Club
Inutile tentare d’incasellare Chassol all’interno di un genere musicale. La sua musica è, piuttosto, l’invenzione di un genere: ‘Ultrascore’ lo definisce il direttore musicale,...

4 Novembre
CHRISTOS PAPADOPOULOS
Elvedon
Teatro India - Sala B
Al talentuoso coreografo greco Christos Papadopoulos e alla sua compagnia Leon & The Wolf, Romaeuropa Festival affida l’apertura della seconda giornata dedicata ad Aerowaves....

4 Novembre
LALI AYGUADÉ
Kokoro
Teatro India - Sala A
Classe 1980, la barcellonese Lali Ayguadé vanta un percorso d’importanti collaborazioni. Formatasi nella scuola di Anne Teresa De Keersmaeker, nel 2003 entra nella Akram...

5 - 6 Novembre
ANN VAN DEN BROEK
WARD/WARD
The Black Piece
Teatro Vascello
Il secondo appuntamento con Olandiamo, focus dedicato alla nuova danza olandese, è letteralmente un salto nel buio. È a luci spente, infatti, che Ann...

6 Novembre
NICOLE BEUTLER
3: The Garden
Teatro India - Sala A
Ultimo appuntamento del focus che Romaeuropa Festival dedica alla nuova danza olandese, 3: The Garden della coreografa Nicole Beutler è una psichedelica riflessione sul...

6 Novembre
LARA RUSSO
RA-ME Cercare coraggio/Proteggere innocenza
Teatro India - Sala B
Vincitrice del premio DNAppunti Coreografici, Lara Russo porta a compimento il suo RA-ME Cercare coraggio/Proteggere innocenza di cui nel 2015 aveva presentato uno studio...

9 - 10 Novembre
NOÉ SOULIER
Removing
Teatro Vascello
Già al Romaeuropa Festival nel 2014 con Mouvement sur mouvement, il ventinovenne Noé Soulier prosegue con Removing la sua ricerca sulla relazione tra l’intenzione,...

10 - 13 Novembre
GIORGIO BARBERIO CORSETTI
Il ratto di Europa
Aula Ottagonale delle Terme di Diocleziano - Palazzo Altemps
Da sempre impegnato nella sperimentazione delle nuove tecnologiche applicate alla rappresentazione scenica, Giorgio Barberio Corsetti torna a Romaeuropa Festival con il ritratto di un’Europa...

11 Novembre
TEMPO REALE ELECTROACOUSTIC ENSEMBLE
Sypario Sylvano Omaggio a Sylvano Bussotti
MACRO Testaccio - La Pelanda
Per festeggiare gli 85 anni di Sylvano Bussotti, Tempo Reale presenta un progetto che reinterpreta una serie di opere della sua produzione musicale meno...

12 Novembre
ARTISTI VARI
Sounds of Silences
Casa del Jazz
Il collettivo Edison Studio, con il supporto della Società Italiana degli Autori e Editori al progetto SIAE – Classici di Oggi e con la...

13 Novembre
EDISON STUDIO
NILSSON | ROCCATO |
HITCHCOCK
Blackmail Project
MACRO Testaccio - La Pelanda
Conosciuto in Italia con il titolo Ricatto, Blackmail di Alfred Hitchcock (1929) è il primo film sonoro e contemporaneamente l’ultimo film muto nella storia...

15 - 16 Novembre
RAIZ | YOTAM HABER
DANIELE DEL MONACO |
LCP ENSEMBLE
New Ghetto Songs
Teatro Vascello
Raiz, al secolo Gennaro Della Volpe, non è sicuramente estraneo a collaborazioni nate nel segno del confronto con sonorità e musiche appartenenti a universi...

16 Novembre
DNAPPUNTI COREOGRAFICI
DNA Appunti Coreografici
Opificio Romaeuropa
DNAppunti coreografici è un progetto di sostegno per giovani coreografi italiani, strutturato in diverse fasi di ricerca e creazione -raccolta delle proposte, visione degli...

17 Novembre
fuse*
Ljós
MACRO Testaccio - La Pelanda
Una danzatrice è sospesa a mezz’aria. I suoi movimenti riverberano nello spazio spostando linee, griglie tridimensionali e masse di particelle perse nell’oscurità. O forse...

18 - 20 Novembre
FROSINI / TIMPANO
Acqua di colonia
Teatro Biblioteca Quarticciolo
Elvira Frosini e Daniele Timpano tornano al Romaeuropa Festival con il loro teatro caustico e irriverente. Dopo Dux in scatola e Aldo Morto, Acqua...

19 Novembre
CRM
FERNANDEZ | KOPPEL | VERT
LUPONE | SPIESSER
Invisibile e Adattivo. GeKiPe – SkinAct
MACRO Testaccio - La Pelanda
Il CRM – Centro Ricerche Musicali costruisce per Romaeuropa Festival una serata interamente dedicata ai risultati delle nuove ricerche sull’interazione uomo-macchina che mirano a...

20 Novembre
BEN FROST | DANÍEL BJARNASON
BRIAN ENO | ORCHESTRA
DELL'ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA
Music For Solaris
Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Prendete uno dei cult per eccellenza del cinema fantascientifico, Solaris di Andrej Tarkovskij, a sua volta basato sull’omonimo romanzo dello scrittore Stanislaw Lem, e...

23 - 27 Novembre
DEFLORIAN / TAGLIARINI
Il cielo non è un fondale
Teatro India - Sala A
Dopo il successo della tournée internazionale di Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni, presentato e prodotto da Romaeuropa nel 2013 e premio...

24 novembre
Hiroshi Ishiguro con Geminoid HI-4
Humanlike robots and our future society
Auditorium MACRO - Museo d'arte contemporanea
Le nuove frontiere della ricerca nell’ambito dell’intelligenza artificiale e della robotica sono protagoniste del Romaeuropa Festival con Humanlike robots and our future society, la...

26 - 27 Novembre
LUCIA RONCHETTI | CIRO VISCO
CORO, CANTORIA E CHORUS
DELL'ACCADEMIA DI SANTA CECILIA
Inedia Prodigiosa
Aula X delle Terme di Diocleziano
Nel 2014 Lucia Ronchetti presentava al pubblico del Romaeuropa Festival la sua brillante Anatra al Sal, opera di musica contemporanea su testo di Ermanno...

26 Novembre
SOUNDWALL
Giant Steps
MACRO Testaccio - La Pelanda
Giant Steps: la storia si scrive quando dj, promoter e pubblico si incontrano. Giant Steps è la rubrica di Soundwall che scova i talenti...

27 Novembre
ALVIN CURRAN
Endangered Species ossia
The Alvin Curran Fakebook

Accademia di Francia Villa Medici
Nato negli Stati Uniti ma ormai d’adozione romana, Alvin Curran è una figura di spicco nel panorama musicale contemporaneo. Allievo di Elliot Carter e...

1 - 3 Dicembre
PETER EÖTVÖS
ALESSANDRO BARICCO
ORCHESTRA DELL'ACCADEMIA DI SANTA CECILIA
Senza sangue
Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Peter Eötvös ha composto la sua opera Senza sangue successivamente alla pubblicazione dell’eponimo romanzo di Alessandro Baricco, mentre il libretto di Mari Mezei è...

ANTEPRIMA XXXI Edizione

Par tibi, Roma, nihil
MOSTRA 24 giugno – 23 ottobre – Area Archeiologica Palatino

Alessandro Baricco
Palamede
4 – 9 luglio – Stadio Palatino

Sasha Waltz & Guests | Henry Purcell | Chris Moulds
Dido & Aeneas
14 – 18 settembre – Teatro dell’Opera di Roma


XXXI Edizione

Hofesh Shechter
barbarians
DANZA 21 – 24 settembre – Teatro Argentina

Alvin Curran | Scuola di Musica di Testaccio
Maritime Rites (Riti Marittimi)
MUSICA/SITE SPECIFIC 25 settembre – Laghetto di Villa Borghese

Sharon Eyal | Gai Behar | L-E-V
OCD Love
MUSICA/DANZA 27 – 28 settembre – Teatro Argentina

Lina Prosa
Pentesilea. Allenamento per la battaglia finale.
LECTURE 29 settembre – Accademia di Francia Villa Medici

Sabina Meyer
Ninfa in lamento
MUSICA/VIDEO 29 settembre – 1 ottobre – Villa Farnesina

Emio Greco | Pieter C. Scholten | Ballet National de Marseille
Passione
MUSICA/DANZA 30 settembre – 1 ottobre – Teatro Argentina

Societas | Romeo Castellucci
Orestea. (Una commedia organica?)
TEATRO 4 – 6 ottobre – Teatro Argentina

incite/
space-time fold
PERFORMANCE 6 ottobre – La Pelanda

Guy Cassiers | Toneelhuis | Toneelgroep
The Kindly Ones
TEATRO 8 ottobre – 9 – Teatro Argentina

Forced Entertainment
Complete Works: Table Top Shakespeare
TEATRO 8 – 16 ottobre – La Pelanda

Wim Vandekeybus | Ultima Vez
In Spite of Wishing and Wanting Revival
DANZA 11 -12 ottobre – Teatro Argentina

Pierre Rigal
Mobile
CIRCO/DANZA 12 – 16 ottobre – Teatro Vascello

Dimartino | Fabrizio Cammarata
Un Mondo Raro
MUSICA 13 ottobre – Monk Club

Anne Teresa De Keersmaeker | Rosas | Reich
Rain (2001)
DANZA 14 – 16 ottobre – Teatro Argentina

Adrien M & Claire B
Cinématique (versione 2015)
CIRCO/DANZA/ARTE DIGITALE 19 – 23 ottobre – Teatro Vascello

STEREOPTIK
Dark Circus
MUSICA/TEATRO VISIVO 19 – 23 ottobre – La Pelanda

Colapesce
Isola di fuoco
MUSICA 20 – 21 ottobre – Monk Club

Alessandra Celletti | Onze
50/150 Working on Satie >>> Talking to Satie
MUSICA 27 ottobre – La Pelanda

Les 7 doigts
Traces
CIRCO 27 – 30 ottobre – Auditorium Conciliazione

Liz Santoro | Pierre Godard
Relative Collider
DANZA 28 – 29 ottobre – Teatro Vascello

L’orchestre d’hommes-orchestres
Performs Tom Waits
MUSICA 28 – 29 ottobre – Monk Club

Jan Martens
THE DOG DAYS ARE OVER
OLANDIAMO/DANZA 2 novembre – Teatro Vascello

Hugonnet | Papadopoulos | Ayguadé
Le Récital des Postures | Elvedon | Kokoro
DNA :: AEROWAVES/DANZA 3 e 4 novembre – Teatro India

C&C Company | Russo | DNAppunti Coreografici
3Tracks4 | RA-ME | Giovani coreografi italiani
DNA 3, 6 e 16 novembre – Teatro India e Opificio Romaeuropa

Chassol
Big Sun
MUSICA 4 novembre – Monk Club

Radwan Ghazi Moumneh | Charles-André Coderre
Jerusalem In My Heart
MUSICA 4 novembre – Monk Club

Ann Van den Broek | WArd/waRD
The Black Piece
OLANDIAMO/DANZA 5 – 6 novembre – Teatro Vascello

Nicole Beutler
3: The Garden
OLANDIAMO/DANZA 6 novembre – Teatro India

Noé Soulier
Removing
DANZA 9 – 10 novembre – Teatro Vascello

Giorgio Barberio Corsetti
Il ratto di Europa
TEATRO 10 – 13 novembre – Aula Ottagona / Palazzo Altemps

Tempo Reale
Sipario Sylvano
MUSICA 11 novembre – La Pelanda

Sounds of Silences
Artisti vari
MUSICA 12 novembre – Casa del Jazz

Edison Studio | Nilsson | Roccato | Hitchcock
Blackmail Project
MUSICA/CINEMA 13 novembre – La Pelanda

Raiz | Haber | Del Monaco | Lcp Ensemble
New Ghetto Songs
MUSICA 15 – 16 novembre – Teatro Vascello

fuse*
Ljós
CIRCO/ARTE DIGITALE 17 novembre – La Pelanda

Frosini / Timpano
Acqua di colonia
TEATRO 18 – 20 novembre – Teatro Biblioteca Quarticciolo

CRM | Fernandez | Koppel | Vert | Lupone | Spiesser
Invisibile e Adattivo. GeKiPe – SkinAct
MUSICA 19 novembre – La Pelanda

Frost | Bjarnason | Eno | Orchestra S. Cecilia
Music For Solaris
MUSICA/VIDEO 20 novembre – Auditorium Parco della Musica

Deflorian/Tagliarini
Il cielo non è un fondale
TEATRO 23 – 27 novembre – Teatro India

Hiroshi Ishiguro con Geminoid HI-4
Humanlike robots and our future society
CONFERENZA 24 novembre – MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma

Alvin Curran
Endangered Species ossia The Alvin Curran Fakebook
MUSICA 25 novembre – Accademia di Francia Villa Medici

Soundwall
Giant Steps
MUSICA 26 novembre – La Pelanda

Ronchetti | Visco | Coro S. Cecilia
Inedia Prodigiosa
MUSICA 26 – 27 novembre – Aula X delle Terme di Diocleziano

Eötvös | Baricco | Orchestra S. Cecilia
Senza sangue
MUSICA 1 – 3 dicembre – Auditorium Parco Della Musica