fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio
Re:Humanism Art Prize
Digitalive

Francesco Luzzana

Object Oriented Choreography (WISIWYG)


Vincitore della seconda edizione di RE:Humanism Art Prize, Luzzana costruisce una lecture performance sospesa tra reale e virtuale. OOC è una performance collaborativa nella quale pubblico e performer tentano di impersonare ed entrare in empatia con le realtà delle grandi piattaforme digitali contemporanee, con un’attenzione particolare alla loro componente relazionale e logistica. Attraverso uno sforzo combinato di immaginazione, ascolto e coinvolgimento diretto, il pubblico e i performer partecipano in OOC a un processo di empatia con il non-umano individuato in quello che Luzzana definisce “la zona”. «La zona potrebbe essere un magazzino quasi completamente automatizzato di Amazon, potrebbe esser il porto di Rotterdam, potrebbe essere un gruppo di rider che aspettano gli ordini fuori dal ristorante cinese, potrebbe essere il network di monopattini sparsi per Milano». Ma “la zona” è per Luzzana anche lo spazio dedicato alla realtà virtuale dove rispondere ai quesiti che questa relazione pone e comprendere con lo sguardo umano i nuovi “iperoggetti”.

  • Eco friendly

    Questo sito web consente al tuo schermo di consumare meno energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani. Uno sforzo globale per ridurre il consumo elettrico del pianeta e il livello di emissioni di CO2. Resume browsing
    Riprendere la navigazione