fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio
Prima Nazionale

Sasha Waltz & Guests / Terry Riley

In C live


Il percorso che il REf2022 dedica al dialogo tra la danza contemporanea e i padri del minimalismo prosegue con un’altra ospite d’eccezione: torna nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica la grande coreografa tedesca Sasha Waltz per confrontarsi con In C  del compositore statunitense Terry Riley eseguito live da 12 musicisti dell’Ensemble Casella del conservatorio “A. Casella” de L’Aquila.
Considerato il primo pezzo di musica minimalista (1964) e una pietra miliare della storia della musica, il brano ha rappresentato per Waltz e la sua compagnia il materiale di partenza per sviluppare una struttura coreografica variabile e potenzialmente infinita, caratterizzata da colori sfumati e avvolgenti e in grado di ipnotizzare lo spettatore. Una sfida attraverso la quale Sasha Waltz & Guests vuole esplorare, in epoca post-covid, le potenzialità di una produzione artistica flessibile e caratterizzata dallo scambio internazionale. Non a caso, le frasi di movimento che compongono la pièce sono state registrate anche come video-tutorial per permettere alle danzatrici e ai danzatori di tutto il mondo di apprendere la coreografia in vista di un prossimo sit-in globale.

Bio

Sasha Waltz è coreografa, danzatrice e regista. Ha studiato danza e coreografia ad Amsterdam e New York. Insieme a Jochen Sandig ha fondato la compagnia Sasha Waltz & Guests nel 1993 ed è stata cofondatrice del Sophiensaele (1996) e del Radialsystem (2006), due spazi per le arti performative a Berlino. Dal 2000 al 2004 è stata membro della direzione artistica della Schaubühne am Lehniner Platz. Nella stagione 2019/20 Sasha Waltz è stata direttrice del Berlin State Ballet insieme a Johannes Öhman. Lo sviluppo di forme innovative e interdisciplinari di performance e creazioni coreografiche è un obiettivo importante del suo lavoro artistico, che spazia da pièce di danza di fama internazionale come la trilogia Travelogue (1993-95) o Körper (2000) a opere coreografate (come Dido & Aeneas del 2005) e progetti di dialogo esplorativo (come Dialoge 09 – Neues Museum o Dialoge – MAXXI). Nel suo attuale lavoro coreografico Waltz si concentra sulla condensazione di processi collaborativi, come lo sviluppo sincrono di coreografie e musica (es. Kreatur, 2017). Allo stesso tempo, Sasha Waltz è impegnata nel trasferimento della conoscenza della danza  come strumento per la riflessione sociale e socio-politica.
È membro dell’Academy of Arts Berlin dal 2013. Nel 2021 è stata insignita dell’ordine culturale francese Commandeur de l’ordre des Arts et des Lettres.

La compagnia Sasha Waltz & Guests è stata fondata da Sasha Waltz e Jochen Sandig a Berlino nel 1993 e nella stagione 2018/19 ha festeggiato il suo 25° anniversario. Ad oggi, più di 300 artiste ed artisti oltre ad esponenti  dai settori dell’architettura, delle arti visive, della coreografia, del cinema, del design, della letteratura, della moda e della musica provenienti da circa 30 paesi hanno collaborato come “guest” a oltre 80 produzioni a cui si aggiungono le varie tappe del progetto  Dialoge e diversi film. Sasha Waltz & Guests lavora in una rete internazionale e nazionale in continua evoluzione di partner di produzione e attualmente presenta un repertorio attivo di 12 pièce con ??circa 70 spettacoli ogni anno. A Berlino, la compagnia collabora con un’ampia gamma di teatri comunali, teatri d’opera e musei e ha contribuito alla creazione di nuove istituzioni culturali come Sophiensaele (1996), St. Elisabeth Kirche (2004) e radialsystem (2006). Nel 2013, la compagnia è stata nominata dall’Unione Europea European Cultural Ambassador. Nel 2014 Sasha Waltz & Guests ha ricevuto il George Tabori Ehrenpreis dal Fonds Darstellende Künste. Oltre alle messe in scena berlinesi, alle esibizioni nazionali e internazionali e al continuo lavoro sul repertorio, Sasha Waltz & Guests è sempre più impegnata in progetti educativi e sociali. Nel 2007 è stata fondata la Children’s Dance Company (Kindertanzcompany) e dal 2016 la piattaforma di scambio interdisciplinare ZUHÖREN che funge da “terzo spazio per l’arte e la politica”. Accanto a queste iniziative, la compagnia continua a proporre diversi progetti nell’ambito della formazione.  Sasha Waltz & Guests è finanziata dal Dipartimento per la Cultura e l’Europa del Senato.

Crediti

Ideazione / Coreografia: Sasha Waltz
Costumi: Jasmin Lepore
Lighting Design: Olaf Danilsen
Ideazione / Drammaturgia: Jochen Sandig
Danza / Coreografia: Sasha Waltz & Guests

Crediti Musicali

In C
di Terry Riley
© Associated Music Publishers Inc./ Edition Wilhelm Hansen. Con il permesso di Bosworth Music GmbH/Wise Music Group.

In C composto da Terry Riley
Eseguito da Bang on a Can All-Stars
nell’album Terry Riley: In C (CA21004)
Registrazione concessa da Cantaloupe Music
Registrato al World Financial Center di New York City in 1998
Maya Beiser, cello; David Cossin; glockenspiel, vibrafono; Steve Gilewski, basso; Scott Kuney, mandolino; Michael Lowenstern, sassofono soprano; Wu Man, pipa; Lisa Moore, piano; Todd Reynolds, violino; Mark Stewart, chitarra elettrica; Danny Tunick, carillon marimba; Evan Ziporyn, clarinetto

Una produzione di Sasha Waltz & Guests. Realizzata al  radialsystem.
Sasha Waltz & Guests è sostenuta dal Berlin Senate Department for Culture and Europe.

Foto © Yanina Isla
Foto © Jo Glinka

 

con il sostegno di

page3image17645568 page3image32345664

 

Presentato al REf2022 in collaborazione con