fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio
Opening REF2022 / Prima Nazionale

ICK Dans Amsterdam / Emio Greco - Pieter C. Scholten

We Want It All


C’è un modo per far coincidere memoria e innovazione, una maniera per trovare nella fine di un presente lo slancio verso possibili futuri e volerli tutti, come cantavano i Queen: «I want it all!». L’opening della trentasettesima edizione del Romaeuropa Festival è un invito a immaginare il domani. Selezionando 11 finali dalle loro circa 60 creazioni presentate tra il 1995 e il 2020, il duo italo-olandese, premiato con il golden Swan – la massima onorificenza per la danza in Olanda – costruisce un percorso coreografico esplosivo in cui si mescolano atmosfere rock e pop, virtuosismo e classicità, corpi in rivolta e musiche iconiche di Bach, dei Queen, di Marylin Manson e altri ancora. Un evento/manifesto danzato dall’ICK Dans Amsterdam, la celebre compagnia da loro fondata, ma attraversato anche dagli interpreti della compagnia junior ICK-Next per aprirsi a nuovi tempi, trovare nuove prospettive, vedere nella fine il preludio ad un nuovo inizio. «Il futuro è tornato!»

Bio

Emio Greco e Pieter C. Scholten lavorano insieme alla ricerca di nuove forme per la danza sin dal 1995. Nel 1996 presentano il loro primo lavoro: l’assolo Bianco, prima parte della trilogia Tra cervello e movimento. Oltre a creare produzioni di danza di rilevanza internazionale, Greco e Scholten hanno ampliato i confini della loro compagnia cimentandosi nell’opera, nella produzione musicale e filmica. Hanno ricevuto numerosi premi internazionali e con le loro pièce hanno attraversato tutto il mondo . Nel 2009 Greco e Scholten hanno unito tutte le loro attività nella piattaforma internazionale di danza ICK. Dal 2014 al 2018 sono stati direttori del Ballet National de Marseille (BNM) costruendo un’intensa collaborazione europea tra le due strutture. Al centro del lavoro dei due direttori artistici c’è l’eloquenza del corpo che comunica con il pubblico attraverso differenti livelli. I movimenti sono fluidi come l’acqua, la loro direzione parte dal diaframma, l’energia sembra illimitata. Greco e Scholten adottano un approccio intuitivo alla danza ma in cui ritmo, tempo e dinamica sono orchestrati con estrema precisione. Dall’inizio della loro collaborazione hanno focalizzato la propria ricerca sugli attriti e sui processi intermedi del movimento tra istinto e disciplina, tra libertà e restrizione, tra la padronanza della danza accademica e la deriva disinibita della carne.

ICK DANS AMSTERDAM | L’International Choreographic Arts Center è una piattaforma per la danza contemporanea fondata da Emio Greco e Pieter C. Scholten. Tre sono i pilastri su cui si costruisce: l’ICK-Company che include la compagnia junior ICK-Next e che è impegnata nella produzione di spettacoli internazionali, ICK-Artist Space casa di produzione per nuovi makers e ICK-Academy in cui si sviluppano stimolanti progetti di formazione e ricerca. ICK ha sede nello Space for Dance Art in Olanda dove vengono presentati spettacoli, conferenze, workshop e simposi.

Crediti

Ideazione e coreografia: Emio Greco | Pieter C. Scholten 
Danza: ICK Ensemble e la compagnia giovanile ICK Next – 15 danzatrici/danzatori
Costumi: Clifford Portier 
Luci: Henk Danner 
Sound design: Pieter C. Scholten
Ricerca e sviluppo: Jesse Vanhoeck, Ellen McGrath

Produzione: ICK Dans Amsterdam

  • Eco friendly

    Questo sito web consente al tuo schermo di consumare meno energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani. Uno sforzo globale per ridurre il consumo elettrico del pianeta e il livello di emissioni di CO2. Resume browsing
    Riprendere la navigazione