fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Bando Vivo d’Arte 2022


Aggiornamento 12 luglio 2022

Paola Pisciottano, con il progetto EXTREME/MALECANE, vince la quarta edizione del Premio “Vivo D’Arte”, lanciato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa che punta a valorizzare e sostenere la creatività e il talento dei giovani artisti italiani residenti stabilmente all’estero.

La giuria è stata unanime nel riconoscere l’aderenza del progetto alle linee guida del bando e l’interesse di un’indagine attenta sulle tematiche urgenti del reale, nell’ottica di una restituzione scenica contemporanea e multilinguistica, oltre a rappresentare un modello innovativo di produzione e creazione culturale.

EXTREME/MALECANE è un progetto di drammaturgia e scrittura scenica che nasce da un’indagine documentaristica sull’influenza delle retoriche estremiste sulle nuove generazioni in diversi paesi europei. Interviste realizzate sul campo a rappresentanti del mondo studentesco e ad attivisti di alcuni movimenti radicali (Casa Pound in Italia, Schild & Vrienden in Belgio, Alba Dorata in Grecia), arricchite da racconti autobiografici degli interpreti e da materiali presi dalla rete costituiscono il materiale drammaturgico per lo sviluppo di una forma scenica eterogenea e ricca di molteplici punti di vista.

Il progetto sarà presentato in prima nazionale nell’ambito della prossima edizione del Romaeuropa Festival.

 


 

In ottemperanza all’art. 6 del Bando di Concorso del Premio Vivo d’Arte 2022, si pubblica di seguito la composizione della Commissione che selezionerà il progetto vincitore. 

 

  • Consigliere di Legazione Ludovico Carlo Camussi – Capo Segreteria Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie
  • Dott.ssa Laura Pugno –  Dirigente dell’Area della Promozione Culturale – Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale
  • Dott.sa Donatella Ferrante – Consulente Direzione Generale Spettacolo dal Vivo – Ministero della Cultura
  • Dott.sa Stefania Lo Giudice – Coordinamento produzione artistica – Fondazione Romaeuropa
  • Dott.sa Claudia Cottrer – Marketing e sviluppo – Fondazione Romaeuropa

 


Aggiornato al 22 giugno 2022

Al via la quarta edizione di “Vivo d’Arte, il concorso-premio promosso dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa dedicato ai giovani artisti italiani, al di sotto dei 36 anni di età e residenti stabilmente all’estero.

Oggetto del concorso-premio sono opere originali di creazione contemporanea sviluppate nelle discipline di teatro, danza e musica, che sviluppino il tema della contaminazione – incontro con la cultura del paese di residenza e prevedano l’eventuale coinvolgimento di artisti locali.

Il progetto vincitore sarà rappresentato in prima nazionale nell’ambito della prossima edizione del Romaeuropa Festival, che si terrà a Roma dal 8 settembre al 20 novembre 2022. Sono previsti la copertura delle spese relative alla creazione e produzione dello spettacolo vincitore, il cachet e l’ospitalità, nel limite dei massimali indicati nel Regolamento.

La scadenza per la ricezione delle domande è prorogata alle ore 23:59 (ora italiana) del giorno 12 giugno 2022. Le modalità di invio delle candidature sono indicate nel Regolamento disponibile in allegato.

The fourth edition of “Vivo d’arte”, the competition promoted by the Ministry of Foreign Affairs in collaboration with Fondazione Romaeuropa dedicated to young Italian artists under 36 years of age, permanently living abroad, is launched.

Entries to the competition take the form of original works of contemporary creation developed in the disciplines of theatre, dance and music, which expand upon the theme of contamination – an encounter with the culture of the country of residence – and can involve local artists.

The winning project will be performed as a national première as part of the next edition of the Romaeuropa Festival, which will be held in Rome from 8 September to 20 November 2022. To this end, the costs of creating and producing the winning show, the appearance fee and hospitality are covered, within the limits indicated in the Regulations.

The deadline for receiving applications is May 8, 2022, 11:59 pm (Italian time). The methods for sending applications are indicated in the Regulations available in the annex (in Italian).