DNAppunti coreografici
DNA

DNAppunti coreografici

21 ottobre 2015
h 18
Ingresso libero
Opificio Romaeuropa


GIOVANI COREOGRAFI ITALIANI

DNAppunti coreografici è un sostegno alla ricerca che una rete di istituzioni dedica ai giovani coreografi italiani: l’obiettivo è individuare un giovane coreografo italiano con un’idea da sviluppare e al quale offrire un percorso di ricerca -non finalizzato alla produzione di uno spettacolo- con sostegni eterogenei, come residenze creative itineranti, risorse economiche e visibilità. Nato nel 2013 dall’esperienza di network tra il CSC Centro per la Scena Contemporanea – Comune di Bassano del Grappa e L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, DNAppunti coreografici rafforza quest’anno la sua presenza sul territorio, con l’ingresso della Compagnia Virgilio Sieni/Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza di Firenze, Gender Bender di Bologna e Uovo Festival di Milano. Le domande di partecipazione saranno selezionate attraverso un lavoro di scouting, attivato da ogni partner e condiviso attraverso un open space virtuale attivo da febbraio a maggio: i progetti partecipanti alla selezione finale saranno resi noti nel mese di giugno su romaeuropa.net e i siti del network DNAppunti coreografici. Nello stesso mese, verrà designata una giuria di esperti, che il 21 ottobre dovrà individuare e assegnare al progetto con maggior potenziale il percorso di sostegno alla ricerca.

YAKU SHIN in a hall di Eugenia Coscarella 
Paradise di Francesco Marilungo 
Affleurer di Michela Paoloni 
La percezione autentica nei mutamenti di Aurora Pica 
Influenza di Floor Robert 
Cercare coraggio/proteggere innocenza di Lara Russo 


Un’azione condivisa di sostegno alla ricerca tra
Compagnia Virgilio Sieni/Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza, CSC Centro per la Scena Contemporanea, L’arboreto – Teatro Dimora, Fondazione Romaeuropa, Gender Bender, Uovo Festival
Foto © Giorgio Termini

appunti_logo

Festival 2015