TEMPOREALE | DAVID MOSS – Many More Voices

TEMPOREALE | DAVID MOSS – Many More Voices

22 novembre h21

la Pelanda – ex Mattatoio

La voce si fa teatro in “Many more voices”, la performance di David Moss e Tempo Reale: un gioco sonoro dove convergono la musica di ogni tempo, dal rock al pop fino alla classica e alla contemporanea, che si aggiungono alle vibrazioni del mondo che ci circonda. Compositore, percussionista, ma soprattutto interprete che usa la voce in modo spericolato e innovativo, Moss arriva da studi accademici ma la sua personalità fermenta nell’ambiente dell’avanguardia statunitense, sempre attenta ai più diversi influssi musicali. Non stupisce abbia spaziato tra i generi rock, jazz e contemporanea, collaborando con musicisti che da Luciano Berio arrivano a Bill Laswell. Una apertura sull’universo musicale non semplicemente eclettica ma di continua sperimentazione che in “Many more voices” trova un momento esemplare: una performance di teatro sonoro dalla cifra poetica, sarcastica, surrealista, con la complicità digitale di Francesco Canavese e Francesco Giorni di Tempo Reale, uno dei centri di ricerca musicale ed elettronica del nostro paese, e autori di “Sdeng”, l’altra performance che concluderà il concerto. Moss viaggia con sorprendente scioltezza su tutti i registri della vocalità, muovendosi come un atleta nella zona in cui la parola diventa puro suono e si può trasformare in musica, passando attraverso gli alambicchi digitali dell’elettronica dal vivo. Il più antico degli strumenti, la voce umana, incontra l’elettronica più innovativa e si fa teatro anche grazie alla presenza di Moss, fatta di fisicità, gestualità, espressione. Un impatto visuale che si rinnova nella performance “Sdeng” grazie all’installazione live video “Influx” di Federico Fiori e Francesca Lenzi.

voce e testi David Moss
sound e live electronics Sdeng/Francesco Canavese, Francesco Giomi