fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Alexandros Markeas


Nato nel 1965 a Atene, Alexandros Markeas ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio Nazionale della Grecia, specializzandosi poi al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi dove ha ottenuto il primo premio in pianoforte e musica da camera. Oltre ai concerti come solista o in formazioni da camera, Markeas si dedica all’attività compositiva. Ha continuato, infatti, gli studi al Conservatorio di Parigi in scrittura, analisi e composizione con Guy Reibel, Michael Levinas, Marc-André Dalbavie e Laurent Cuniot. Ha inoltre preso parte ai corsi annuali di composizione e elettronica dell’IRCAM.
Il compositore, che ha arricchito il suo linguaggio musicale nella ricerca di interazioni con molteplici forme artistiche (il testo, le arti plastiche, il teatro), ha realizzato opere per il teatro musicale, accanto a composizioni di musica per immagini, ed a quelle, singolari, di natura pedagogica.
I suoi lavori, molto rappresentati in Francia, sono eseguiti da prestigiose orchestre del calibro dell’Ensemble Intercontemporain, del Court-Circuit, dell’Ensemble Itinéraire, di TM , del Quartetto Habanera, del Les Jeunes Solistes, dell’Orchestre Philharmonique de Radio France.
La sua recente opera, La soirée Synapse (2005), al confine tra arte plastica e musicale, vede l’immagine come integrazione del discorso sonoro, nell’intento di modificare le abitudine percettive. L’opera, dove la manipolazione di immagine e suono, nella loro interazione, è tale da determinare un conflitto tra il tempo musicale e la fruizione dell’immagine, conferma le ricerche del compositore nella direzione di una più attenta ed inedita valutazione della percezione uditiva come visiva.