Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Anna Huber


Classe 1965, Anna Huber si forma nella danza classica e moderna presso il ch-Tanztheater di Zurigo con Meg Stuart, Susanne Linke, Saburo Teshigawara e Kazu Ohno. Come danzatrice, lavora con numerosi coreografi e registi, fra cui Jo Fabian, Helena Waldmannin, Vivienne Newport, Doris Schäfer, Giorgio Barberio Corsetti, al seguito dei quali va in Svizzera, Austria, Germania ed Italia.
Dal 1989 vive e lavora prevalentemente a Berlino. È durante la sua permanenza presso lo Staadttheater di Cottbus (1992-1994) che comincia ad affiancare al lavoro di interprete, quello di coreografa. A Berlino così nascono, a partire dal 1995, i soli In zwischen räumen, Brief letters (1996), Unsichtbarst (1998), il brano per gruppo Die anderen und die gleichen (1999), il duo L´autre et moi con Lin Yuan Shang (1999), Stück mit Flügel con la pianista Susanne Huber (2001) ed il duetto Two, too con la ballerina e coreografa ceca Kristyna Lhotáková (2001).
Dalla stagione 2002-2003 sviluppa in collaborazione con il percussionista Fritz Hauser le performance Umwege, nate da un’idea specificamente architettonica che si muove fra danza e musica. Nel 2004 crea la coreografia Wolkenstück per 5 ballerini e 2 musicisti ed inoltre il solo Hierundoderhierundoderhierundoderdort.
Al 2005 risale Trois de pas, un trio per il Teatro di San Gallo.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.