Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Ensemble Weshm


Il gruppo musicale Ensemble Weshm (in arabo “Tatuaggio”) è stato fondato nel 1987 da Najib Cherradi (composizione, voce e direttore artistico), Kamal Hors (Ud, Guembri, Sentir) e Abid el Bahri (Ud, Saz, Sentir). Dal 2002 gli ultimi due musicisti non appartengono più al gruppo. Gli artisti di Weshm si rinnovano ad ogni progetto. Attualmente, Najib Cherradi lavora con Osama Abdulrasol, Floris Dercksen e Coordt Linke.
Ogni ‘insieme con altri’ costituisce una sfida per Weshm, un po’ come dare espressione alla musicalità. Perciò l’ensemble esorta ognuno ad ascoltare la ‘vita’ e a rinunciare alle associazioni concettuali. L'”elemento” musicale è sempre disponibile e per l’ascoltatore, quando questo è ‘udibile’, ha sempre un effetto liberatorio.
La collaborazione è così intensa da lasciare a tutti coloro che vi prendono parte un’impronta indissolubile nell’anima, proprio come un tatuaggio – “Weshm”.
Weshm vuole gettare un ponte tra le contraddizioni musicali e così facendo crea un forum musicale, che attraverso le tante diversità sfocia in un’espressività unica e molteplice.
“Weshm vorrebbe costruire un ponte tra le parole dei poeti arabi moderni e quelli che li hanno preceduti secoli fa. È a questo scopo che i musicisti mescolano la musica classica ai ritmi africani e alle tecniche compositive occidentali. Il risultato è uno stile nuovo, raffinato e ostinato, che lascia il segno”. Peter van Amstel (De volkskrant)

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.