Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Fiona Shaw


Attrice di origine irlandese, è attualmente una delle più prestigiose interpreti del teatro inglese. Nel 1980 lascia Cork, la sua città natale, per studiare alla Royal Academy of Dramatic Art presso la quale si diploma. Il suo debutto professionale nel teatro avviene con Pene d’amore perdute. Subito dopo, la Shaw interpreta il personaggio di Julia per il revival The Rivals di Peter Wood al Royal National Theatre e quello di Mary Shelley in Bloody Poetry di Howard Brenton all’Hampstead. A queste seguono numerosi altri lavori tra cui Come ti piace (per cui vince nel 1990 l’Olivier Award come migliore attrice) e Machinal di Stephen Daldry (che nel 1993 le vale un Evening Standard ed un Olivier Award come migliore attrice). Sotto la direzione di Deborah Warner – incontro fondamentale per l’attrice e la regista – interpreta Footfalls, Hedda Gabler, Riccardo II (in cui interpreta il protagonista), The Waste Land, Elettra, Medea: creazioni indimenticabili per quel modo profano di incarnare le parole di personaggi che sulla scena sono come in “caduta libera”.
Tra le produzioni cinematografiche a cui ha preso parte Il mio piede sinistro di Jim Sheridan, Mountains Of The Moon di Bob Rafelson, The Last September, The Triumph of Love e, nel ruolo

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.