Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Héja Domonkos


Tra le personalità artistiche più rilevanti nella giovane generazione ungherese, Domonkos nasce a Budapest nel 1974, in una famiglia di musicisti. Comincia da giovanissimo a suonare il pianoforte e le percussioni, cui affianca in breve tempo il violino, la viola, la trombetta. Presso l’Accademia di Musica Franz Liszt segue studi di musica da camera sotto la direzione di Lóránt Szucs e Ferenc Rados e corsi di perfezionamento in pianoforte con György Sebók, conseguendo il diploma in percussioni nel 1997. Nel 1993 fonda e dirige l’Orchestra Sinfonica Giovanile “Danubia” che con il passare del tempo si distingue per l’alta professionalità. Dopo essere stato maestro concertatore dell’Orchestra “Festivál” di Budapest nella stagione 1995/1996, nel 1998 consegue il titolo di direttore d’orchestra all’Accademia di Musica Franz Liszt, sotto la guida di Ervin Lukács ed il perfezionamento con Yuri Simonov; lo stesso anno ottiene inoltre il primo posto nella IX Gara Internazionale per Direttori di Orchestra della televisione Ungherese.
Dalla grande qualità interpretativa caratterizzata da un completo abbandono all’opera misto all’attenta e vibrante attenzione ai dettagli musicali, che gli ha guadagnato numerosi riconoscimenti, Domonkos dirige regolarmente orchestre di respiro internazionale sia in patria che all’estero.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.