Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Michele De Marchi


Nato a Venezia, nel 1972 si laurea in lettere presso l’Università di Padova. Nello stesso anno, alla Salle Gémier del Teatro Odèon di Parigi, debutta con la regia di La Pierre Philosophale di Artaud. Da allora alterna l’attività di attore a quella di regista e compositore. Fra i suoi lavori: la musica di Fosse l’amor per gioco, trittico di Carlo Goldoni presentato a Parigi e a Strasburgo in forma di oratorio; lo spettacolo Indagini di un cane (Kafka), presentato al Festival d’Automne di Parigi; le musiche di scena per Zio Vanja con la regia di Peter Stein; lo spettacolo e l’interpretazione di Parlamento e Bilora (Ruzante); l’interpretazione del Don Chisciotte (da Cervantes) con la regia di Henning Brockhaus; l’interpretazione de L’Histoire du Soldat (Strawinski); lo spettacolo Orco Loco (da in testo di Andrea G. Pinketts), con le musiche e la partecipazione di Francesco Baccini. È attore anche in lungometraggi per il cinema come La Maschera, di Fiorella Infascelli, con Helena Bonham Carter e Roberto Herlitzka (1988).

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.