fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Roberto Cominati


Nato a Napoli nel 1969, ha iniziato lo studio del pianoforte a 4 anni ed è stato ammesso per meriti speciali al Conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli. Ha intrapreso prestissimo l’attività solista, partecipando tra il 1976 ed il 1982 ai più importanti concorsi pianistici nazionali ed ottenendo ovunque il massimo riconoscimento.
Nel 1984 è stato ammesso all’Accademia Superiore di Musica di Biella sotto la guida di Aldo Ciccolini e nel 1989 è entrato all’Accademia pianistica “Incontri col maestro” di Imola, dove ha studiato sotto la guida di Franco Scala. A 17 anni ha debuttato con l’Orchestra Scarlatti della Rai e da allora è stato protagonista di vari recital per le principali società concertistiche italiane (Teatro Alla Scala di Milano, il Teatro Comunale di Bologna, l’Accademia S. Cecilia di Roma) ed europee (Teatro Châtelet di Parigi, l’Orchestra di Lille), collaborando con importanti direttori d’orchestra (Leon Fleisher, Daniel Harding, Eliahu Inbal, David Robertson).
Gli viene assegnato il I premio sia al Concorso internazionale Alfredo Casella di Napoli (1991) che al Concorso internazionale Ferruccio Busoni di Bolzano (1993).
Nel 2003 si esibisce con i Berliner Symphoniker a Berlino, e nel 2004 interpreta a Torino, con l’Orchestra Sinfonica della Rai, i Concerti di Franck e Ravel sotto la direzione di Lazarev.