Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

The Builders Association


The Builders Association è l’interessante gruppo fondato a New York nel 1994 dalla regista Marianne Weems. Il percorso esplorativo attraverso le interazioni tra la performance dal vivo e il media è il nucleo di tutti i progetti teatrali realizzati dall’ensemble. Servendosi di strumenti attuali per interpretare forme antiche, i lavori realizzati, più volte premiati, rianimano il teatro per un pubblico contemporaneo. Le produzioni di The Builders Association accordano testi con suoni, video ed insiemi architettonici così da creare un palcoscenico del mondo capace di riflettere la cultura contemporanea.
Dal 1994 il gruppo ha collaborato con un crescente circolo di artisti per la realizzazione di ampi progetti teatrali: Master Builder (1994), The White Album (1995), Imperial Motel (Faust) (1996), Jump Cut (Faust) (1997), Jet Lag (1998-2000), With Diller Scofidio, Stravaganza (2000-2001), Alladeen (2002) con Motiroti, Avanti (2003-2005) e Super Vision (2005-2006).
Il lavoro della compagnia è stato ampiamente presentato sia in Europa che negli stati Uniti, ospite in prestigiosi luoghi quali il Barbican Centre di Londra, il Trafo Theater di Budapest, il Kaaitheater di Bruxelles, il Guggenheim Museum ed il Whitney Museum of America Art di New York, la Brooklyn Academy of Music.
Il Consiglio Direttivo è composto da Susan Cahan, Dan Dobson, David Pence, Ellen Salpeter, Susan Sontag, David Sternbach (Presidente), Marianne Weems, Anthony Willsea.

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.