Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Ville99


LA VILLE, LE JARDIN, LA MÉMOIRE 1998-2000. LA MÉMOIRE. 1999

Curatori della mostra Laurence Bossé, Carolyn Christov-Bakargiev, Hans Ulrich Obrist

Villa Medici apre di nuovo le sue sale ed i suoi giardini per ospitare la seconda edizione della mostra La Ville, le Jardin, la Mémoire, dedicata agli artisti contemporanei. L’obiettivo è realizzare, nell’arco di tre anni, una perlustrazione lungo le nuove produzione in ambiti e linguaggi diversi, dalle arti visive all’architettura, dalla danza al teatro, dal cinema all’archeologia. Tema prescelto per questa edizione è la memoria, non intesa in senso nostalgico, ma come propulsiva di dialogo e creatività. Prendendo spunto infatti dal restauro della Villa e dall’inizio degli scavi archeologici, gli artisti si interrogano sul loro personale rapporto con la storia e con la memoria collettiva.

ARTISTI PARTECIPANTI
Martine Aballéa (Francia)
Xavier Arrey-Vergés (Spagna)
Christian Boltanski (Francia)
Robert Braine / Mark Dion (Usa)
Janet Cardiff (Canada)
Maurizio Cattelan (Italia)
Didier Courbot (Francia)
Enzo Cucchi (Italia)
Marie Denis (Francia)
Paul Armand Gette (Francia)
Dan Graham (USA)
Joseph Grigely / Amy Vogel (Usa)
Cai Guo Qiang (Cina)
Fabrice Hybert (Francia)
Mary Kelly (USA)
William Kentridge (Sud Africa)
Rem Koolhaas / Harvard Project on the city (Usa-Olanda),
Bracha Lichtenberg-Ettinger (Israele)
Armin Linke (Italia)
Claire Maugeais (Francia)
Fabio Mauri (Italia)
Sabrina Mezzaqui (Italia)
Tracey Moffatt (Austarlia)
Jean-Luc Moulène (Francia)
Didier Mutel (Francia)
Shirin Neshat (Iran)
Gabriel Orozco (Messico)
Vettor Pisani (Italia)
Emilio Prini (Italia)
Pierre Reiner (Francia)
Penny Siopis (Sud Africa)
Michela Terreri / Slavica Perkovic/Lewis Baltz (Francia)
Sabrina Torelli (Italia)
Luca Vitone (Italia)

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.