fbpx

Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Pippo Delbono

Adesso voglio musica e basta


Maestro indiscusso della scena teatrale contemporanea, Pippo Delbono ha costruito sin dal 1987, anno del suo debutto sulle scene, un immaginario potente capace di coniugare le nuove forme di teatro-danza all’urgenza di realtà spesso prive di voce, ora protagoniste di una visione teatrale lucida e dirompente. Adesso voglio musica e basta è un percorso nel mondo musicale dell’attore e regista italiano ma anche un viaggio nei punti cardine della sua estetica e della sua biografia. Quattro appuntamenti in compagnia di Alexander Balanescu, Petra Magoni, Enzo Avitabile e Piero Corso e in dialogo con le più alte espressioni musicali di tutti i tempi. Filo conduttore è il tema dell’amore, edipico, familiare, carnale e sentimentale, tra Pasolini, Rimbaud, Whitman, Eliot, Sofocle e altrettanti capisaldi della letteratura occidentale. Dalle note di violino di Paganini che diventano ‘urli dell’anima’ nell’interpretazione di Balanescu (in Amore e carne) al mito di Edipo raccontato sulla voce sensuale di Petra Magoni unendo Peri, Caccini e Monteverdi a Lou Reed, Sinéad O’Connor e Fabrizio De André (Il Sangue); dall’amore bestemmiato, ucciso e rinato raccontato sui ritmi della musica popolare napoletana reinterpretata da Enzo Avitabile (Bestemmia d’amore), alle chitarre di Piero Corso che accompagnano un confronto autobiografico con Bernard-Marie Koltès (La Notte).

 

Lunedì 6.11
Amore e carne
con Alexander Balanescu

 

 

Martedì 7.11
Il Sangue
con Petra Magoni
e Ilaria Fantin

 

 

Mercoledì 8.11
Bestemmia d’amore
di e con Enzo Avitabile

 

 

Giovedì 9.11
La Notte
su testo di
Bernard-Marie Koltès
con Piero Corso

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.