Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio
Dancing days

Ingrid Berger Myhre

Blanks


Il linguaggio e la semiotica sono elementi centrali nel lavoro di Ingrid Berger Myhre, coreografa e danzatrice affiliata al Dansateliers di Rotterdam. Non è dunque un caso se Blanks si presenta come una riflessione sulle condizioni attraverso cui si assiste a uno spettacolo di danza.

 

La stessa Myhre, qui impegnata in un solo, costruisce la sua performance come un insieme di sottotesti, pretesti e contesti per sottolineare come la descrizione verbale di una situazione possa alterare la situazione reale stessa. Blanks ci invita a riflettere sul linguaggio della danza e su come lo spettatore può manipolare la scena attraverso le proprie percezioni e la propria immaginazione. Un sogno a occhi aperti, dolce e pieno di possibilità.

 


Crediti

Durata 40′

 

Coreografia, Performance Ingrid Berger Myhre Sviluppo tecnico, Visual Sigurd Ytre-Arne Luci, Scene Edwin Kolpa Costumi, Direzione di palco Maja Eline Larssen Ricerca visiva, Consulenza Jenny Berger Myhre Sguardo esterno Merel Heering Con il contributo di Arts Council Norway Coproduzione Dansateliers Rotterdam, 4Culture (RO), Working Art Space and Production Bucharest Supporto Norwegian Ministry of Foreign Affairs, Moving Futures Festival (NL) Foto © Sara Anke

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.