PLAY/LATINA: PIETRO PIRELLI – Laser Wave Pendulum

PLAY/LATINA: PIETRO PIRELLI – Laser Wave Pendulum
Romaeuropa 2017

In mostra a
Latina, Palazzo M
16 ottobre – 1 novembre

L’opera è composta da corde di luce tese tra gli estremi di uno spazio architettonico. Le estremità dello spazio diventano tavola armonica e cassa di risonanza di un grande strumento musicale interattivo. Una serie di pendoli oscillano interrompendo i fasci luminosi ed è questa interruzione a generare i suoni. Pietro Pirelli, con questo lavoro, da la possibilità al pubblico di diventare musicista e compositore di suoni e armonie, attraverso un rapporto con l’opera diretto ed esperienziale. L’installazione in verticale dei fasci luminosi suggerisce l’immagine di un pentagramma, che attraversa lo spazio illuminandolo.

Pietro Pirelli (1954), è un musicista e compositore per strumenti elettronici e acustici, per teatro, balletto, mostre d’arte, installazioni, film e video. Coniuga in modo originale e innovativo suono, visione e spazi architettonici; è inoltre fondatore di Agon, un’associazione culturale di acustica, informatica e musica, di cui è l’attuale presidente. Tra i luoghi dei suoi lavori: Living Theatre di New York, Parco Nord, Triennale e Fondazione Mudima a Milano; Luminale Frankfurt, Festival dei due Mondi di Spoleto, museo MAGA di Gallarate, Biennale di Venezia, [en]counters-powerPLAY a Mumbai (India), Haein Art Project in Sud Corea.

Con il sostegno di

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con