Softer Swells
AOIFE MCATAMNEY

Softer Swells

3 novembre 2015
h 20:30
Ingresso libero
Teatro India - Foyer

PROGRAMMA DI SALA

Giovane, irlandese, dagli occhi magnetici Aoife McAtamney presenta a DNAeurope il suo solo “Softer Swells”, che nel 2014 le ha garantito un posto tra le compagnie principali (Priority Companies) del network europeo Aerowaves: una coraggiosa commistione tra voce e movimento, delicatezza femminile e vigore maschile. Sola, entra in scena con passo sicuro, subito intona un canto con la sua bellissima voce celtica e crea un’atmosfera di tenero abbandono, che lentamente lascia il passo a una ricerca coreografica originale, d’impatto, senza effetti speciali. La performer si muove tra la sublimazione aerea di una voce delicata e femminile e l’abbassamento di un movimento maschile, atletico e contorto. Aoife McAtamney inizia a lavorare con la voce nel 2012, che da allora utilizza come riscaldamento ed estensione del corpo in seno alla sua ricerca coreografica. Sempre nel 2012 impara la tradizionale canzone irlandese “Ye Rambling Boys of Pleasure” che in “Softer Swells” ripropone con delle variazioni nelle parole, a cui aggiunge parte del testo della canzone “Doing it” del rapper LL Cool J e nella melodia, con alcune variazioni e improvvisazioni. Aoife McAtamney, danzatrice dalla forte personalità che ha lavorato con William Forsythe, Wayne McGregor, Angelin Preljocaj -per citarne solo alcuni- vive oggi tra Dublino e Berlino, dove porta avanti la sua ricerca coreografica attraverso un lavoro di condivisione con diversi artisti, alcuni dei quali appartenenti al network DISH Dance di cui lei è co-direttrice artistica e la sua personale, che dal 2014 le ha permesso di essere Carte Blanche Artist per il progetto europeo Modul-Dance.


Coreografia e Performance Aoife McAtamney Disegno luci Tim Feehily
Foto © Giacomo Corvaia

Creato con il supporto di The Arts Council and Dance Ireland Produttore Ellie Creighton Tour supportato da Culture Ireland

Ireland_TDR