Sounds of Silences
ARTISTI VARI

Sounds of Silences

12 novembre 2016
h 21
da € 5 a € 10
Casa del Jazz
Acquista online

 

Il collettivo Edison Studio, con il supporto della Società Italiana degli Autori e Editori al progetto SIAE – Classici di Oggi e con la collaborazione della Cineteca di Bologna e del Romaeuropa Festival 2016, ha bandito il concorso internazionale di composizione musicale per le immagini Sounds of Silences. Scopo del concorso stimolare la creatività musicale nella sua interazione con il mezzo audiovisivo e, in particolare, l’interpretazione sonora di pellicole storiche del cinema muto a partire dall’attenzione verso il timbro che caratterizza la musica strumentale, elettronica ed elettroacustica dei nostri giorni.

I finalisiti del concorso contribuiranno così a una ridefinizione del senso, dell’estetica e della struttura nel cinema che precede l’avvento del sonoro non semplicemente ‘accompagnando’ le immagini, ma rivelando contenuti nascosti e originali, dando voce nuova a quanto altrimenti silenzioso. Le opere presentate sono state 193, di cui 112 italiane e 81 dal resto del mondo. Durante la serata saranno proiettati i film con le musiche realizzate dai tre finalisti: Excursion sur jupiter (1909) di Segundo de Chomòn, con la musica di Lorenzo Pezzella; One week (1920) di Buster Keaton e Edward F. Kline, con la musica di Vincenzo Core; Poet from the sea (1927) di Hou Yao, con la musica di Sauro Mori e Daniele Quaglia.

Al termine l’assegnazione dei premi del valore complessivo di 6.000 euro, con la giuria internazionale formata da Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna), Monique Veaute (presidente della Fondazione Romaeuropa Arte e Cultura), Alvin Curran (compositore), Claudio Ambrosini (compositore) e Giulio Latini (docente di Comunicazione multimediale all’Università degli  Studi di Roma Tor Vergata).


logo-edisonstudio-nerofondotrasp-def     logo_siae logo-cineteca