DANIELE NINARELLO – Rock Rose Wow

DANIELE NINARELLO – Rock Rose Wow

7 novembre
Piccolo Eliseo Patroni Griffi

PROGRAMMA DI SALA

La nuova produzione Rock Rose Wow di Daniele Ninarello -la prima firmata dalla Compagnia Daniele Ninarello- riceve il sostegno del progetto Movin’ Up 2012 II sessione ed è vincitrice del bando Teatro del Tempo Presente. Dopo essersi formato alla Rotterdam Dance Academy e danzato in contesti internazionali, inizia nel 2007 un percorso autoriale che sembra con questa ultima creazione aver trovato la sua cifra stilistica e la via da esplorare. Rock Rose Wow porta in scena tre corpi, molto diversi, ognuno guidato dal proprio ego, ognuno impegnato a fare tutto ciò che può fare, in un meccanismo che si ripete senza evolversi. In uno stato accelerato, dove il movimento sostiene una rivoluzione corporea e psicologica finalizzata ad indagare le molteplici personalità che si sedimentano in ogni individuo. Un’indagine che porta in scena uno stato di paura che si trasforma in coraggio, proprio come quella forza che scaturisce dall’assunzione del fiore di Bach, Rock Rose. Lo stato positivo di Rock Rose rende l’individuo forte e coraggioso, sblocca il suo blocco psico-fisico, donando energia e ristabilendo un corretto equilibrio. Wow, i tre corpi convertono la paura in coraggio e il panico in capacità di razionalizzare le situazioni.

concept e coreografia Daniele Ninarello
performance Annamaria Ajmone, Marta Ciàppina e Daniele Ninarello
drammaturgia Carlotta Scioldo
musiche Mauro Casappa
set Paolo Matteo Patrucco
disegno luci Cristian Perria
produzione Associazione Culturale CodedUomo
co-produzione Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, Lavanderia a Vapore-Centro di eccellenza per la danza di Collegno (Torino), Balletto dell’Esperia/Palcoscenico Danza (Torino), Festival Interplay/Mosaico Danza (Torino), Electa Creative Arts (Teramo), Tanztendenz München (D)
con il supporto del progetto DE.MO./MOVIN’UP II sessione 2012
con il sostegno di CDC-Les Hivernales (F)
Progetto vincitore del bando “Teatri del Tempo Presente 2013” promosso dalla Fondazione Piemonte dal Vivo/Circuito Regionale dello Spettacolo e MiBAC-Ministero per i Beni e le Attività Culturali.