OY | AFROPOLITAN

OY | AFROPOLITAN

1 novembre
h21 Oy
h22.30 Raffaele Costantino dj set

la Pelanda – ex Mattatoio

“I would like to invite you to the No Problem Saloon/ It is just a place full of no problems/Put on your dancing shoes in the No Problem Saloon”. Si potrebbe sintetizzare con questo invito (intro del disco No Problem Saloon) l’energia, la freschezza e la gioiosa audacia di OY, duo formato dalla vocalist svizzero-ghanese Joy Frempong e dal batterista e produttore Lleluja-Ha, nella terza e ultima serata di Afropolitan. Classe 1978, attualmente residente a Berlino, Frempong deve il suo successo alle sue narrazioni creative realizzate con una scrittura al contempo leggerissima, coinvolgente e densa. Elettronica e suoni recuperati nella sua terra di origine si mescolano nei suoi live nei quali l’incontro tra dimensioni culturali apparentemente distanti avviene nel segno della leggerezza. Caleidoscopica, la sua musica è il risultato di un lungo percorso di esplorazione della tradizione africana. Una raccolta di storie, suoni e rumori campionati e registrati sul campo durante dei viaggi in Mali, Burkina Faso, in Sud Africa e nella terra d’origine ghanese, poi ritagliati e montati in loop all’interno di partiture elettroniche. In questa stratificazione sonora la sua voce diviene il mezzo attraverso il quale narrare storie, leggende, racconti dell’infanzia, frammenti umoristici e improvvisazioni. Ospitata dai più importanti festival internazionali (Sonar, Montreaux Jazz, Transmusicales) e forte di una serie di collaborazioni (tra le quali anche un duetto con Lucio Dalla), Frempong con OY promette un live in cui clubbing e tradizione convivono in un sorprendente equilibrio, uno spazio in cui l’unico scontro possibile ha il ritmo della festa, dei tamburi che segnano un tempo vorticoso e privo di peso: uno spazio in cui affermare la propria identità.

Lead vocal, Keys, Fx Joy Frempong
Drums + Fx Lleluja ha
Lights & Visuals Thomas Leblanc
produzione Afrodisia/Romaeuropa Festival

DOPO CONCERTO!

Per Afropolitan Raffaele Costantino presenta dj set tematici, diversi ed originali, in base all’ospite della serata, che seguiranno i live degli artisti in programma: le sue selezioni seguiranno i concerti con un percorso progressivo, che va dalle radici ancestrali della musica Nera ai suoi più moderni e contaminati linguaggi, fino a far esplodere il dance floor.