Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Vjamm Allstars & Friends


Prima nazionale

Una musica sempre più avventurosa, popolare, estrema e globale, quella elettronica.
L’accesso facilitato ai mezzi di composizione digitali ha spalancato negli ultimi anni l’universo dell’electromusic a giovani cultori del suono, musicisti che hanno scoperto un canale espressivo ideale e radicalmente personalizzabile nell’infinito ventaglio di possibilità acustiche offerte dai ritmi e dalle melodie virtuali.
Talenti nascosti nei loro garage davanti a monitor e cd-rom sono diventati in poco tempo artisti internazionali in grado di condividere con un pubblico sempre più numeroso un linguaggio che si evolve nel suo farsi, sempre più spesso strutturato dentro una complessa e multiespressiva piattaforma tecnologica costituita da proiezioni, immagini e performances attorno al vitale baricentro musicale.
La serata del Brancaleone è dedicata ad una delle più importanti invenzioni tecnologiche che hanno segnato la storia dell’electromusic, il rivoluzionario software VJamm, ed alle creazioni di cui è co-protagonista. Il VJamm (progettato da Matt Black dei Coldcut in collaborazione con Camart) è un programma in grado di ricreare, mescolare e scratchare suoni e immagini contemporaneamente: il paradiso artificiale dei DiscoVideoJockeys. Al suo inventore Matt Black si avvicenderanno alle consolle elettrocompositori quali Videocy, Headspace AVJs, Markus, VJ Juxta, DJ Can’t DJ e Chris Dolly Rocker, che di vjamming sono ormai maestri indiscussi.
Intanto le ipnotiche proiezioni della Groovy Movie Picture House (il primo cinematografo mobile ad energia solare) giocheranno con immagini di corti, cartoons, animazioni e reportage politici proposti da prospettive inconsuete, diffuse in uno stretto ed eclatante weblink con l’evento Raya di Londra.
Provenienti da studi ed esperienze diverse, gli autori che inventano la musica elettronica innestano sulla propria matrice formativa una nuova incisività artistica, complicata e dilatabile a loro arbitrio, e confondendo ogni distinzione fra musica colta e popolare, commerciale e underground, creano impasti sonori che rievocano e destabilizzano nella ricerca di una nuova modalità percettiva.

VJamm Allstars (Brighton/London)
Matt Black (Coldcut/Ninja Tune)
Videocy
Headspace AVJs
Markus (Innerfield)
VJ Juxta (Ninja Tune/PirateTV.net)
Brancaleone resident VJs DJs

Cinema
The Groovy Movie Picture House
Friends

Chillout-Bar
Chris Dolly Rocker (Dolly Rocker, Brighton)
DJ Can’t DJ (Vibes & Henge, Brighton)
Brancaleone resident VJs DJs

Featuring live weblink on PirateTV.net, with Raya Yeast live a/v event in London (tbc)

Produzione Romaeuropa Festival 2003.
In collaborazione con Vjamm Allstars

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.