Eco

Light

Eco

Light

Torna su
Cerca ovunque |
Escludi l'Archivio |
Cerca in Archivio

Ant Hampton • Tim Etchells

The Quiet Volume


Già al Festival con la sua compagnia Forced Entertainment, l’inglese Tim Etchells torna in un’anteprima che funge da ponte ideale tra Short Theatre e Romaeuropa. Nata in collaborazione con Ant Hampton, The Quiet Volume è una performance sussurrata e nascosta che, coinvolgendo due persone alla volta, sembra autogenerarsi nella particolare tensione di una biblioteca.

 

È questo spazio, con la sua combinazione di silenzio e concentrazione, infatti, a nutrire il particolare progetto dei due artisti: due membri del pubblico/partecipanti siedono fianco a fianco e costruiscono, a partire dagli spunti offerti da parole scritte e bisbigliate, un improbabile percorso di conoscenza e relazione.

 

The Quiet Volume si mimetizza nell’ambiente soffice e ordinato di ogni biblioteca, e, utilizzando le sue stesse regolamentazioni, esplora l’esperienza soggettiva della lettura, permettendo alle nostre personali emozioni di affacciarsi in uno spazio condiviso per incontrare, silenziosamente e anonimamente, quelle di un altro sconosciuto lettore.

 

***

 

I libri oggetto della performance da poter scegliere per questa edizione italiana sono:

 

Trilogia della città di K di Agota Kristof
Cecità di Josè Saramago
Quando eravamo orfani di Kazuo Ishiguru
City Scapes di Gabriele Basilico

 

Successivamente alla prenotazione si riceverà una mail di conferma in cui verrà richiesto di selezionare il libro desiderato e indicare la lingua tra italiano e inglese.

 

Crediti

Durata 60′

 

Biblioteche:
dal 20.9 al 29.9 (esclusa domenica 24.9)
Biblioteca Enzo Tortora
Via Nicola Zabaglia, 27/b

In programma anche dal 10 al 15.9 nell’ambito di Short Theatre

 

Creazione Ant Hampton, Tim Etchells Voci versione inglese Ant Hampton, Seth Etchells, Jenny Naden Produzione artistica Katja Timmerberg Registrazione binaurale TiTo Toblerone Commissione, Produzione Ciudades Paralelas: un festival di ‘teatro portatile’ curato da Stefan Kaegi e Lola Arias Debutto, Coproduzione della versione italiana Uovo performing arts festival, Milano Direzione Ant Hampton Supervisione Martina Pozzo / Uovo Direttore di produzione Paolo Rumi Prima voce Emanuele Fortunati Voce di bambino Pietro Ferro Terza voce Franca Porzio Traduzione Maddalena Fiocchi Registrazione audio, Editing Andrea Pestarino @ Music Production Foto © Ant Hampton

  • Per migliorare la tua navigazione sul nostro sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.